Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end con qualche INTENSO TEMPORALE al nord, in seguito aria fresca in arrivo su tutto il Paese

L'ultimo fine settimana di giugno sarà contraddistinto dai FORTI TEMPORALI attesi al settentrione domenica 29. In seguito l'estate ci ritenterà, ma dovrà fare i conti con validi avversari.

La sfera di cristallo - 27 Giugno 2014, ore 15.15

Una intensa figura di bassa pressione influenzerà ancora una volta il tempo delle regioni settentrionali nel corso di questo fine settimana. Il ramo ascendente della saccatura coinvolgerà l'Italia già a partire dalla prossima notte, stabilendo un profilo meridionale dei venti che andrà intensificando progressivamente. In questo frangente occasionali temporali su Alpi e Prealpi potranno verificarsi già nella giornata di domani, sabato 28 giugno.

Domenica 29 il fronte freddo scavalcherà l'arco alpino, determinando la formazione di una linea temporalesca che dai settori nord-occidentali tenderà a trasferirsi velocemente verso est. Al nord i venti umidi di Scirocco verranno sostituiti nel giro di poche ore dall'ingresso del Favonio, mentre Libeccio e Maestrale riusciranno a spingersi lunedì 30 sino ai settori di mezzogiorno, determinando una moderata flessione delle temperature ed un clima ventilato.

In seguito l'alta pressione africana tenterà in parte di ricucire lo strappo, proponendo una nuova intensa ondata di calura tra mercoledì due luglio e venerdì 4
. L'estate di grande caldo non farà troppa fatica a proporsi sul mezzogiorno d'Italia, dove i valori termici alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) toccherebbero i +25°C, facendo classificare questa ondata di calore come INTENSA. Da notare infine come questa linea di tendenza vada in accordo con l'aggiornamento serale del modello inglese relativo a ieri sera, ed inizialmente ritenuta poco probabile.

http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/ultimissime-della-sera-proseguimento-della-fase-instabile-atlantica-ma-/46573/


L'onda calda raggiungerebbe questa volta anche le regioni del nord, portando valori termici più contenuti.

Proprio sulle regioni del nord il dominio dell'alta pressione africana sarebbe breve; venerdì 4 una piccola ma insidiosa goccia d'aria più fresca in quota riporterebbe scompiglio in atmosfera, agevolando la formazione di cumulonembi e nuovi temporali che attenuerebbero la calura. Sabato 5 l'instabilità si trasferirebbe attenuata anche sul centro Italia.

Sintesi previsionale da sabato 28 giugno a sabato 5 luglio:

Sabato 28: nubi in graduale aumento sulle regioni del nord, occasionali temporali su Alpi e Prealpi in locale sconfinamento verso le aree di pianura limitrofe. Altrove tempo buono con ventilazione di Scirocco in progressivo rinforzo sia sul Tirreno che sul mar Adriatico. Caldo al centro-sud.

Domenica 29: intenso passaggio temporalesco in arrivo al nord sin dalle prime ore del mattino. Interessati dapprima i settori nord-occidentali ed in seguito le aree nord-orientali con rovesci e temporali talvolta molto intensi. Qualche isolato temporale anche tra Liguria di Levante e Toscana. In seguito calo termico con rotazione dei venti dai quadranti settentrionali.

Lunedì 30 - martedì primo luglio: due giornate di tempo buono e clima gradevole su gran parte del Paese. L'atmosfera risulterà particolarmente secca al nord. I venti di Maestrale raggiungeranno anche il mezzogiorno d'Italia, determinando una modesta flessione della temperatura ed un clima ventilato.

Mercoledì 2:
ritorna a farsi vedere un po' di instabilità al nord, segnatamente su settori alpini e prealpini, altrove tempo buono con temperature votate al rialzo.

Giovedì 3: ondata intensa di caldo in arrivo al sud e su parte delle regioni centrali. I valori termici potrebbero risultare davvero elevati. Aumento termico anche al nord ma più contenuto. Ventilazione debole, sensazione di afa lungo le coste, caldo più torrido nelle aree interne.

Venerdì 4: nuovi temporali in arrivo al nord, associati a modesto calo della temperatura, ancora gran caldo al centro ed al sud.

Sabato 5:
bella giornata al nord con caldo moderato e ventilazione gradevole, qualche temporale riesce a spingersi anche sulle regioni centrali, accompagnato da un ricambio d'aria e nuovo calo delle temperature su valori meno roventi. Persiste il caldo intenso solo all'estremo sud.



 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum