Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Verso un breve periodo più stabile e caldo

Passato l'ultimo elemento perturbato nella giornata di martedì, la pressione tenderà ad aumentare sull'Italia ed almeno fino all'inizio della settimana prossima non avremo precipitazioni.

La sfera di cristallo - 23 Aprile 2012, ore 14.23

L'alta pressione ha aspettato proprio il lungo ponte del 25 aprile/primo maggio per uscire allo scoperto. Più di così non le si poteva chiedere.

Ancora 24-36 ore di instabilità, poi quasi tutto il Bel Paese andrà sotto il sole, con i termometri che punteranno decisamente verso l'alto.

La risalita dell'alta pressione africana sarà determinata dallo sprofondamento in sede Iberica di un nucleo perturbato. Esso coinvolgerà con un'ampia saccatura tutto il comparto occidentale europeo, lasciando il Mediterraneo nelle mani della stabilità.

La cartina sopra riportata ci mostra la situazione prevista per sabato 28 aprile. In questo frangente, l'alta pressione avrà raggiunto il suo culmine. Notate anche la vasta depressione presente più ad ovest, che solo a partire dai primi giorni di maggio inizierà a spostarsi verso di noi.

Buone notizie, quindi, per tutti coloro che potranno usufruire di un  stacco lavorativo indotto dal lungo ponte festivo. Le nubi e le piogge non dovrebbero dare fastidio alle escursioni all'aria aperta ed alle gite fuori porta. In poche parole, la primavera ci mostrerà il volto a tutti noi più gradito, quello della stabilità.

Che temperature si potranno raggiungere? Sulla Sardegna forse i 30° potrebbero essere valicati. Più difficile che ciò succeda sulle zone peninsulari, seppure i 27-28° saranno a portata di mano su molte regioni.

Farà meno caldo solo lungo le coste, per via del mare freddo. Tenetene conto.

Volete sapere la tendenza a lungo termine? Leggete la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 24 aprile: instabile al nord e su parte del centro, con piogge e temporali in transito da ovest verso est. Più sole ed assenza di fenomeni al sud e sulle Isole. Fresco al centro-nord.

Mercoledì 25 aprile: ancora nubi al nord con qualche precipitazione nel pomeriggio sui settori alpini e prealpini. Nubi poco dense altrove, con tendenza ad ampie zone di cielo sereno. Temperature in aumento ovunque.

Da giovedì 26 fino a lunedì 30 aprile: bel tempo su tutte le regioni e progressivamente più caldo. Qualche nube sarà presente al nord, specie sui settori alpini, ma con basso rischio di pioggia. Ventilazione ovunque in indebolimento. Temperature in aumento specie nei valori massimi.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.24: SS613 Brindisi-Lecce

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,288 km prima di Incrocio Torchiarolo (Km. 17) in direzione Inc..…

h 21.19: SS613 Brindisi-Lecce

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,783 km prima di Incrocio Torchiarolo (Km. 17) in direzione Inc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum