Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una settimana molto dinamica: dal fresco al caldo afoso in poche ore!

Si prospetta un sensibile calo delle temperature sino a metà settimana con valori monomi di diversi gradi sotto la media del periodo. Da giovedì nuova rimonta anticiclonica di matrice nord-africana riporterà il caldo su tutto il Paese entro il week-end.

La sfera di cristallo - 9 Luglio 2007, ore 15.30

A dispetto degli scenari apocalittici prospettati dai grandi esperti climatologi e dai "guru" della meteo italiana, questa prima parte d'estate si è rivelata sino ad ora tutt'altro che calda e piatta; una stagione distante anni luce dalla terribile state 2003, quando gran parte del Continente ha dovuto fare i conti con il "coriaceo mostro anticiclonico". Certo non sono mancate le fiammate africane sul nostro meridione, in grado di arrecare notevoli disagi ed anche nuovi record termici, ma si è trattato di eventi di breve durata; classiche evoluzioni del clima estivo mediterraneo. Dopo mesi caratterizzati da un clima piuttosto anomalo e stagioni estive in perenne balia delle rimonte africane, si torna quindi alla stagione calda old style, con il flusso atlantico pronto a sfornare perturbazioni, foriere di generose fasi temporalesche, alternate a brevi rimonte anticicloniche. Il nostro settentrione è attualmente interessato dal passaggio di un fronte freddo, con rovesci temporaleschi a carattere sparso che dovrebbero risultare più intensi sulla fascia prealpina, con un parziale coinvolgimento delle pianure a nord del Po. Flussi di fresche correnti nord-occidentali in discesa dalla Francia, stanno per investire i settori più occidentali del Paese, portando nelle prossime ore un sensibile calo delle temperature, con le minime che dalla mattinata di mercoledì potrebbero raggiungere valori di diversi gradi sotto la media del periodo, specie sulle pianure del nord e in montagna dove non si escludono spruzzate di neve sin sotto i 1800-2000m. Da giovedì la saccatura si porterà velocemente verso il settore balcanico, mentre sull'ovest del Continente, al largo delle coste portoghesi, un nuovo affondo depressionario potrebbe generare una nuova rimonta anticiclonica di matrice nord-africana sull'area mediterranea portando condizioni di bel tempo su sulla nostra Penisola almeno sino al prossimo week-end. Atteso quindi un sensibile rialzo termico, specie sulla Penisola Iberica e sulla Francia, con valori prossimi ai 40°C, mentre sull'Italia le temperature non dovrebbero scostarsi di molto dalla medie del periodo. Insomma ritorna il caldo e un po' di afa nel fine settimana, ma dalle ultime proiezioni dei modelli non sarà nulla di eccezionale e duraturo! SINTESI PREVISIONALE Martedì 10 luglio 2007 NORD-OVEST Soleggiato al mattino. Nel pomeriggio nuvoloso con qualche isolato rovescio, anche temporalesco sul settore alpino e prealpino; asciutto altrove. Più fresco. NORD-EST Molto instabile sin dal mattino sul settore alpino e prealpino con piogge e rovesci a carattere sparso. Nel pomeriggio estensione dei fenomeni all'Emilia Romagna e pianura friulana. Più fresco. CENTRO Nubi al mattino sul versante Tirrenico, ma con fenomeni scarsi; soleggiato altrove. Nel pomeriggio nubi in rapido aumento in Appennino su zone interne e versante Adriatico, con qualche rovescio anche temporalesco nel pomeriggio-sera. Molto ventoso sulla Sardegna con mare agitato; Temperature in calo. ventilazione moderata settentrionale altrove. SUD In prevalenza soleggiato eccetto qualche nube in Appennino. Venti FORTI di Maestrale su Mar Tirreno e Canale di Sicilia con mari da molto mossi a localmente agitati. Temperature in calo. Mercoledì 11 luglio 2007 NORD-OVEST In prevalenza soleggiato eccetto qualche nube bassa di primo mattino. Addensamenti nuvolosi pomeridiani sui rilievi, con qualche isolato rovescio sulle Alpi confinali; bello altrove, con cielo terso. Clima fresco, specie al mattino con valori termici sotto la media del periodo. NORD-EST In prevalenza soleggiato con addensamenti nuvolosi nel pomeriggio sulle zone Alpine associato a qualche breve rovescio locale. Piuttosto fresco la notte e al primo mattino, clima gradevole di giorno. CENTRO Addensamenti pomeridiani sul settore appenninico e versante adriatico con qualche temporale; più soleggiato o velato altrove. Temperature in calo ovunque. Venti da moderati di Maestrale su Tirreno e Sardegna, di Bora in Adriatico. Mari mossi. SUD Addensamenti pomeridiani in Appennino e regioni Adriatiche con locali rovesci anche temporaleschi. Altrove bel tempo. Temperature in calo ovunque, anche di 6-8°C. Venti moderati settentrionali, forti su Canale di Sicilia e Mar Ionio, altrove moderati. Mari mossi. Giovedì 12 luglio 2007 NORD-OVEST In prevalenza soleggiato eccetto qualche nube bassa di primo mattino. Addensamenti nuvolosi pomeridiani sui rilievi, con qualche isolato rovescio sulle Alpi confinali; bello altrove, con cielo terso. Clima fresco, specie al mattino con valori termici sotto la media del periodo. NORD-EST In prevalenza soleggiato con addensamenti nuvolosi nel pomeriggio sulle zone Alpine associato a qualche breve rovescio locale. Piuttosto fresco la notte e al primo mattino, clima gradevole di giorno. CENTRO Qualche innocuo passaggio nuvoloso lungo il versante Adriatico, per il resto soleggiato. Clima notturno fresco. Venti da moderati di Maestrale su Tirreno e Sardegna, di Bora in Adriatico. Mari mossi. SUD Nuvolosità su Calabria e Messinese con qualche addensamento associato a brevi rovesci nelle zone interne Calabresi. Altrove bel tempo. Temperature in ulteriore calo ovunque. Venti moderati settentrionali, forti su Canale di Sicilia e Mar Ionio, altrove moderati. Mari mossi. Venerdì, 13 luglio 2007 NORD-OVEST Bello al mattino, eccetto addensamenti nel pomeriggio su Alpi e Prealpi, con qualche isolato rovescio. Temperature in aumento. NORD-EST Instabilità pomeridiana sulle Alpi, con qualche isolato temporale in Alto Adige e sul Friuli. Soleggiato, con temperature in aumento. CENTRO Addensamenti nuvolosi a ridosso dei rilievi appenninici e nelle zone interne; ma senza fenomeni. Soleggiato, al più velato altrove. Temperature in moderato aumento. SUD Bel tempo ovunque, eccetto qualche addensamento pomeridiano sui rilievi e nelle zone interne, ma senza conseguenze. Temperature in aumento. Sabato, 14 luglio 2007 NORD-OVEST Moderata instabilità pomeridiana sulle Alpi, con qualche rovescio o breve temporale sui crinali di confine. Per il resto soleggiato, con caldo abbastanza afoso sulle pianure. NORD-EST Instabilità pomeridiana su Alpi e Prealpi, con qualche isolato temporale. Per il resto soleggiato, al più velato, con caldo abbastanza intenso ed afoso sulle pianure. CENTRO Bel tempo quasi ovunque, eccetto innocue nubi pomeridiane sui rilievi. Caldo in intensificazione, un pò afoso nelle valli interne. SUD Bel tempo e caldo, eccetto qualche innocuo addensamento sui rilievi. Domenica, 15 luglio 2007 NORD-OVEST Qualche addensamento pomeridiano nelle Alpi con isolatio spunti temporaleschi sulla Valle d'Aosta; per il resto sereno, con caldo intenso e molto afoso sulle pianure. NORD-EST Qualche addensamento pomeridiano su Alpi e Prealpi; per il resto cielo sereno, con caldo intenso e grande afa sulle pianure. CENTRO Bel tempo e caldo piuttosto intenso. SUD Bel tempo e caldo. Lunedì, 16 luglio 2007 NORD-OVEST Bel tempo e caldo su tutte le regioni. NORD-EST Addensamenti innocui su Alpi; soleggiato e caldo altrove. CENTRO Bel tempo e caldo ovunque. SUD Bella giornata di sole su tutte le regioni.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.16: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Via Zurigo-Zona Ind...…

h 15.09: A2 Autostrada del Mediterraneo

frana

Riduzione di carreggiata causa frana di materiale fangoso nel tratto compreso tra Svincolo Falerna-..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum