Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una perturbazione prova a farsi largo da ovest: un po' di pioggia in arrivo sull'Italia

Mercoledì effetti soprattutto al nord e sul Tirreno, giovedì al centro e sulla Campania. A seguire l'alta pressione potrebbe tornare, ma senza temperature elevate.

La sfera di cristallo - 17 Ottobre 2011, ore 14.37

Ecco la prima perturbazione atlantica del mese di ottobre! La potete vedere nella cartina di fianco riportata e valevole per le ore serali di mercoledì 19.

Solitamente, in questo mese, siamo abituati a vedere saccature ampie e ben strutturate, foriere di piogge estese per quasi tutta la Penisola.

Quest'anno ci dobbiamo accontentare di quello che "passa il convento" dato che l'alta pressione è sempre tra i piedi e non consente una penetrazione adeguata dei fronti sul Mediterraneo.

Quello atteso tra mercoledì e giovedì porterà qualche pioggia su parte dei terreni rinsecchiti del nord e del centro, lasciando purtroppo a secco alcuni settori.

Il nord-ovest verrà interessato poco, o meglio in parte. La Liguria orientale e la Lombardia riceveranno sicuramente qualche benefica pioggia, mentre per il Piemonte, la bassa Val d'Aosta ed il Ponente Ligure temiamo non ci sia nulla fa fare.

A rischio salto in un primo tempo anche l'Emilia Romagna, ma successivamente la rotazione delle correnti a nord-ovest dovrebbe garantire un suo parziale coinvolgimento.

Discreto invece l'interessamento della Toscana e delle regioni centrali in genere. Pur trattandosi di precipitazioni a carattere di rovescio, gli accumuli non dovrebbero mancare. Una buona notizia quindi, soprattutto per la Toscana!

Passato il fronte, cosa potrebbe succedere? Fino a ieri sembrava che la giostra atlantica, comandata da una imponente depressione, potesse dettare legge sulla nostra Penisola a partire dal fine settimana prossimo. Sarebbero arrivate piogge di buona fattura e perturbazioni in serie.

Oggi, le medesime elaborazioni iniziano a tirare la cinghia dando maggiore peso ad una nuova rimonta altopressoria, seppure non forte, che potrebbe interessare l'Europa alla fine di questa settimana.

In poche parole, le precipitazioni estese sembrano slittare da domenica a martedì della settimana prossima. Se volete saperne di piu, leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Intanto, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 18 ottobre: nubi in aumento sulla Liguria, in successiva estensione alle pianure del nord nel pomeriggio ed in serata. Basso il rischio di pioggia. Bel tempo altrove a parte nubi su Sardegna e basso Tirreno, senza piogge. Piu mite.

Mercoledì 19 ottobre: cielo molto nuvoloso al nord e sul Tirreno. Possibili piogge sparse, meno probabili al nord-ovest e sull'Emilia Romagna. Bel tempo al sud. Ventoso per venti da sud ovest.

Giovedì 20 ottobre: migliora al nord a parte fenomeni al mattino sul nord-est, in via di attenuazione. Instabile invece al centro e sulla Campania, con possibili rovesci. Ventoso e fresco ovunque.

Venerdì 21 ottobre: ancora un po' instabile lungo il versante adriatico ed al sud con precipitazioni anche a carattere di rovescio. Tempo piu stabile altrove. Fresco e ventoso ovunque.

Sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 ottobre: correnti orientali sull'Italia solo moderatamente fredde. Nubi sparse, piu intense al centro-sud, dove sarà possibile qualche rovescio. Secco al nord.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum