Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una depressione africana disturberà ancora il centro-sud e le isole fino a giovedì

Al nord solo annuvolamenti passeggeri. Da venerdì ANTICICLONE EUROPEO alla ribalta con tempo stabile e soleggiato per alcuni giorni. ATTENZIONE però: nelle valli e sulle pianure farà la sua comparsa la nebbia, che potrà presentarsi localmente fitta e persistente.

La sfera di cristallo - 6 Dicembre 2004, ore 16.03

Sarà ancora una depressione algerino-tunisina a tenere in scacco il tempo del Mediterraneo sino a giovedì 9 dicembre. Sulle regioni centro-meridionali e sulle isole il cielo si presenterà spesso imbronciato e le correnti umide sciroccali potranno favorire precipitazioni localmente intense sui versanti sud-orientali delle isole maggiori e sulla Calabria jonica. Il nord rimarrà in posizione più protetta grazie al rafforzamento dell'anticiclone dinamico europeo che, da venerdì 10, si impossesserà gradualmente anche del resto del Paese, provocando un netto miglioramento del tempo ma anche fenomeni di inversione termica con accumulo di umidità nei bassi strati e formazione di nebbie estese e diffuse sulle pianure che andranno intensificandosi nel corso del fine settimana. Così chi vive nelle città delle zone continentali e nei fondovalle alpini ed appenninici, sperimenterà un po' di freddo umido invernale, mentre in altura e lungo le coste le temperature risulteranno miti e di qualche grado superiori alla media del periodo. E quando arriveranno i gelidi venti invernali? E la neve? Come già sottolineato diverse volte negli ultimi giorni, qualche novità potrebbe arrivare dopo la metà del mese, più che altro sotto Natale. Leggete a tal proposito la consueta rubrica del "fantameteo". SINTESI PREVISIONALE sino a lunedì 13 dicembre: martedì 7 dicembre: instabile sulla Sardegna con locali rovesci, specie sull'est dell'isola, parzialmente nuvoloso sul resto del Paese, piogge mattutine su Torinese e Cuneese in graduale attenuazione. Temperature stazionarie. mercoledì 8 dicembre: tempo perturbato sulle isole maggiori con piogge e temporali, specie sui settori orientali, nuvoloso anche sul resto del centro-sud peninsulari con piogge sparse, che tenderanno a risultare più intense su Abruzzo e Molise. Al nord dapprima sereno con possibili nebbie, ma con tendenza ad un temporaneo aumento ella nuvolosità sulle pianure, rimarrà sereno sulle Alpi. giovedì 9 dicembre: nuvolosità irregolare su tutto il Paese, soprattutto al centro-sud possibili piogge, localmente ancora intense sui versanti jonici, tendenza a generale miglioramento a partire dal nord. Temperature in lieve calo. venerdì 10 dicembre: sereno al nord ma con nebbie in agguato, schiarite sempre più ampie al centro, nuvolosità residua al meridione con isolate piogge. Temperature in calo sulle pianure del nord. sabato 11 dicembre: bel tempo ovunque salvo residui annuvolamenti sulla Sicilia. Nebbie sparse. domenica 12 dicembre: NEBBIE fitte al nord e nelle valli del centro, sereno altrove, mite in quota, freddo umido in pianura. lunedì 13 dicembre: velature sulle Alpi, sereno altrove, ancora nebbia in pianura.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum