Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una cannonata di aria fredda sull'estate

Tra domenica e lunedì sciabolata fredda dal nord Europa: termicamente ne risentiranno soprattutto le Alpi, dove si verificheranno anche delle gelate in quota. Tutto il Paese comunque ne verrà scosso, poi ci attende qualche giorno di nuovo estivo.

La sfera di cristallo - 4 Agosto 2005, ore 16.10

L'anticiclone africano è uscito di scena e, almeno per ora, non sembra destinato a farsi rivedere. C'è infatti qualcosa che bolle o meglio si raffredda in pentola: una massa d'aria fredda che dal nord Europa si spingerà sin sul Mediterraneo spazzando via il caldo, lasciando al freddo le Alpi e portando a spasso i temporali per la Penisola da nord a sud. Adesso però non immaginate giornate costantemente coperte con tuoni, fulmini, vento e pioggia a catinelle. Si tratterà di un passaggio, vivace, intenso, ma pur sempre di un passaggio di temporali. Certo, chi domenica volesse avventurarsi sui passi alpini faccia attenzione, potrebbe anche nevicate, chi avesse altresì intenzione di campeggiare all'aperto in quota si vesta in modo molto pesante o desista. Il vento freddo si metterà poi lunedì ad inseguire il fronte perturbato in spostamento verso sud ma un minimo sull'alto Adriatico potrà rallentarne i movimenti. In questo contesto è chiaro che saranno proprio le regioni adriatiche, ancora una volta, le ultime a tornare a condizioni estive e i mari risulteranno tutti mossi o molto mossi. Estate che tornerà dunque in cattedrà da martedì 9 in poi sino a venerdì 12, poi la situazione potrebbe nuovamente deteriorarsi, stando alle ultimissime proiezioni, avremo tempo per riparlarne. SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 11 agosto: venerdì 5 agosto: soleggiato e caldo moderato ovunque, ultime nubi solo sull'estremo sud. sabato 6 agosto: banchi nuvolosi sulle Alpi con qualche rovescio pomeridiano, per il resto solo modesti addensamenti e prevalenza di sole, specie su Adriatico e meridione. Temperature stazionarie. domenica 7 agosto: arriva il fronte freddo con peggioramento temporalesco al nord, dove potrebbe anche formarsi un minimo depressionario al suolo che estenderà i temporali a tutti i settori, specie nelle ore pomeridiane. Brevi nevicate sulle Alpi oltre i 2300m in calo anche sotto questa quota a tratti. Al centro nuvolosità irregolare con i primi rovesci e temporali dalla sera. Al sud ancora abbastanza soleggiato. lunedì 8 agosto: il fronte vola verso il centro-sud ma rimane ancora a determinare instabilità su Triveneto e Romagna con rovesci e nuvole sulle Alpi di confine con freddo. Sul centro-sud frequenti temporali, anche forti sul versante adriatico. Temperature in calo tranne sulla pianura lombarda e piemontese per il solito foehn. Molto mossi i mari. martedì 9 agosto: ancora instabilità sulle regioni adriatiche, altrove sereno ma ancora ventoso e fresco. mercoledì 10 agosto: torna il bel tempo ovunque. giovedì 11 agosto: bello con caldo moderato.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum