Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una autentica "battaglia" meteorologica

La meteorologia sa regalare emozioni improvvise anche dalla semplice lettura delle carte bariche: la situazione di oggi è da antologia. Scopriamo insieme che tempo potrebbe regalarci la fine del mese di luglio

La sfera di cristallo - 26 Luglio 2001, ore 10.48

Appassionati di meteorologia di tutta Italia, lettori, simpatizzanti, stiamo per raccontarvi una storia fatta di isobare ed isoipse, anzi di una autentica "battaglia campale" come ad Austerlitz o a Waterloo. L'anticiclone delle Azzorre, sta per compiere un attacco da terra, lasciando l'aviazione in "naftalina". Un errore forse imperdonabile, ma che dimostra un notevole coraggio. Puntare tutto su fanteria e cavalleria per conquistare l'Europa, relegare i "nemici" depressionari tra Islanda e Norvegia, dove si consumerà un autunno anticipato e concentrare le proprie truppe sull'Europa centrale: che coraggio! L'instabilità invece farà largo uso dell'aviazione, cioè con un blitz passerà al di sopra dell'esercito delle Azzorre e creerà una postazione autonoma sulla Spagna, dove scaricherà un contingente di terra che costruirà una zona temporalesca dapprima statica, poi in graduale spostamento lungo i margini meridionali della struttura anticiclonica. E quali saranno questi margini? Le Alpi? Qui nascono molte perplessità: le ultime interpolazioni danno un'estensione della stabilità anche al nord Italia proprio nella giornata in cui i temporali avrebbero deciso di muoversi verso di noi. In realtà sarà ancora la quota, cioè l'aviazione a giocare un ruolo determinante e a "bombardare" dall'alto le velleità dell'alta pressione. Come mai quel "ponte" anticiclonico verso l'est europeo? Un tentativo fuori stagione di saldarsi con l'anticiclone russo-siberiano che d'estate scompare? Ma nel quartier generale sulle Azzorre queste cose non le sanno? Mah.. A parte gli scherzi la situazione è da vivere attimo per attimo: guardando fuori dalla finestra non sembra di vedere un granchè ma vi assicuriamo che sono in atto grandi manovre sullo scacchiere europeo. Tempo in sintesi fino a mercoledì primo agosto: Nord: soleggiato, caldo ma localmente temporalesco nel pomeriggio-sera da venerdì a domenica. Lunedì probabile avvicinamento dei temporali dalla Spagna. Martedì 31 temporali anche forti. Mercoledì 1 l'alta pressione vince anche in quota, ultimi rovesci su Romagna e Triveneto, poi migliora. Centro: venerdì bello e caldo, con pochi episodi di instabilità. Sabato e domenica soleggiato ma con lieve rischio di temporali serali in montagna. Lunedì 30 molto caldo e soleggiato. Afa in città. Martedì 31 irregolarmente nuvoloso, tendenza a temporali in serata a partire dal Tirreno. Mercoledì 1° agosto temporali sparsi, più probabili sull'Adriatico, fresco. Sud: bel tempo da venerdì a domenica e caldo estivo. Lunedì e martedì ancora soleggiato ma nella serata di martedì 31 possibili temporali su Campania e zone interne. Mercoledì 1° agosto moderata instabilità, specie sul Molise. Meno caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum