Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un po' di nubi nel week-end poi torna la nebbia al nord, qualche pioggia venerdì 20

L'alta pressione opporrà resistenza ma non riuscirà ad impedire infiltrazioni umide nel corso del fine settimana, con qualche debole pioggia non esclusa su Liguria e Toscana. Lunedì torna la nebbia, specie in val Padana. Venerdì 20 finalmente una perturbazione a ricambiare l'aria con piogge e neve in montagna.

La sfera di cristallo - 13 Dicembre 2013, ore 15.26

 L'inverno sembra essersi un po' perso. Facendo la dovuta eccezione per l'effetto ghiacciaia dovuto al ristagno di aria fredda e umida sul catino padano, la stagione non darà importanti segnali di sostanziale cambiamento verso il freddo nel corso della settimana che andiamo a descrivere. 

Qualcosa però inizia a muoversi, anche se per scalzare quel mostro anticiclonico ancora sopito, ci vorrebbe ben altro. Infiltrazioni umide da ovest riusciranno a penetrare per vie traverse sul nostro Paese, generando nel corso del week-end un po' di nuvolosità e anche qualche debole precipitazione lungo i versanti tirrenici e in Valle d'Aosta.

Da lunedì però si ricomincia: un nuovo aumento della pressione dissiperà il tessuto nuvoloso, già di per sè poco convinto, e riacutizzerà il fenomeno della nebbia, sia sulla val Padana che nelle valli del centro. Lunedì 16 e martedì 17 saranno le giornate peggiori, anche se nel corso di martedì e almeno fino a tutto mercoledì 18, sopraggiungeranno nuove modeste infiltrazioni umide a portare un po' di nuvolaglia a spasso per il Paese, senza particolari conseguenze.

E allora a quando questi benedetti cambiamenti? Una prima svolta ce la dovremo aspettare per venerdì 20, ultimo giorno di questa analisi. Un cedimento più serio del diaframma anticiclonico permetterà infatti l'ingresso di una perturbazione atlantica che, per quando indebolita dal processo di smantellamento dell'alta pressione, riuscirà comunque a generare qualche pioggia lungo l'Italia.

Sarà occasione per ritoccare il manto nevoso un po' ingiallito sulle nostre montagne, soprattutto sulle Alpi e inoltre, non si esclude fin d'ora la possibilità che possa verificarsi qualche debole nevicata sul nostro settentrione fino a quote relativamente modeste. Sarà spunto di discussione nel corso dei prossimi giorni.

Per ora ecco la LINEA DI TENDENZA PREVISIONALE FINO A VENERDI 20 DICEMBRE 2013

SABATO 14 inizialmente schiarite, poi nubi in aumento con qualche piogge su Liguria, Toscana e fondovalle aostano. Quota neve posta intorno a 1500 metri. Temperature minime in lieve rialzo sulla val Padana.

DOMENICA 15 nubi sparse al centro e al sud, più compatte su Isole e Calabria, ma con bassa probabilità di fenomeni. Altrove per lo più soleggiato. Tornano le nebbie in val Padana

LUNEDI 16 nebbia in val Padana, anche accompagnata da estese brinate e clima freddo. Altrove bel tempo, con poche nubi solo sui settori tirrenici di Calabria e Sicilia. 

MARTEDI 17 inizialmente bello con nebbia in val Padana. Nel corso della giornata passaggi nuvolosi sparsi su tutto il Paese e parziale dissoluzione della nebbia sulle zone di pianura. Profilo termico invariato.

MERCOLEDI 18 nubi basse su val Padana, Liguria e Toscana, con qualche pioggia debole non esclusa. Nuvolaglia anche al sud e sulle Isole ma senza conseguenze. Più sole al centro, bello sulle Alpi. Tempeature minime in lieve rialzo in val Padana.

GIOVEDI 19 nuvoloso al centro-nord con deboli precipitazioni su nord-ovest e regioni centrali tirreniche. Neve sulle Alpi occidentali intorno a 800 metri. Discreto sul resto del Paese. 

VENERDI 20 Peggioramento al nord e al centro con precipitazioni sparse e nevicate in calo fin quasi al piano sulla val Padana occidentale. Al sud tempo di attesa con tendenza a parziale peggioramento in serata.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.05: A2 Autostrada del Mediterraneo

incidente

Incidente a 2,62 km prima di Svincolo Falerna-Lamezia Terme (Km. 304) in direzione Svincolo A2 Ra..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum