Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un po' di fresco poi tornerà la CANICOLA

Fino a giovedì la morsa del caldo andrà attenuandosi sull'Italia grazie all'inserimento di un fresco Maestrale, tuttavia si tratterà solo di una tregua perché da venerdì tornerà l'anticiclone. Del resto sono i giorni della "canicola", il periodo più caldo dell'anno.

La sfera di cristallo - 23 Luglio 2007, ore 15.31

Meno male che arriva il Maestrale, verrebbe da dire, se non fosse per i piromani, che non aspettano altro per divertirsi ad appiccare qualche altro incendio. Dopo il vento fresco riecco spuntare l'anticiclone e l'estate tornerà a fare sul serio. Del resto sono questi i giorni della "canicola", termine che si usa perchè in questo periodo è presente nei nostri cieli la costellazione del Cane Maggiore, di cui Sirio è la stella più luminosa e sorge ad est. Gli Egizi la incolpavano di sommare il suo calore a quello del sole e di favorire la siccità. Ebbene, la stagione, soprattutto per il centro-sud, sta andando proprio in questo senso: molto sole, tanto caldo, piogge totalmente assenti, manco un temporalino di passaggio. Discorso diverso per il nord dove un'ultima perturbazione atlantica è destinata nelle prossime ore a sfiorare il settore alpino e magari a generare qualche grossa cellula temporalesca in grado di coinvolgere almeno in parte la Valpadana. Poi, come anticipato sopra, risentiremo dell'alleanza tra anticiclone azzorriano e anticiclone africano, la corrente a getto soffierà tesa da ovest verso est, i grandi sistemi perturbati veleggeranno nel nord Europa e il Mediterraneo seguiterà a crogiolarsi al sole almeno sino ai primi di agosto, poi si vedrà. Una stagione strana quella che stiamo vivendo, partita decisamente sottotono nel settentrione d'Italia, molto fresca ed instabile su molte zone dell'Europa centro-occidentale, calda e molto stabile sull'Italia centro-meridionale, sui Balcani e la Grecia. Una situazione che stride con quanto appena accaduto nell'emisfero australe, dove l'inverno ha fatto veramente sul serio, con la neve addirittura a Buenos Aires. Subito sono scattate le analogie con quanto è avvenuto nel passato, dove ad inverni rigidi in America Latina ed Australia, sono talvolta seguite analoghe situazioni in Europa ed Italia. E' possibile possa accadere anche stavolta? Non ci resta che verificare ma gli amanti del freddo non si facciano troppe illusioni. Intanto per ora l'estate è ancora saldamente in sella al suo CAMMELLO... SINTESI PREVISIONALE SINO A LUNEDI 30 LUGLIO: Martedì, 24 luglio 2007 Al nord e sulla Toscana nuvolaglia sparsa con qualche rovescio non escluso anche sulle pianure, più intensi e a carattere temporalesco su Alpi e Prealpi, specie sui settori orientali e dolomitici. Non escluso sulla Lombardia anche qualche temporaluccio prefavonico. Poi in giornata arrivo del vento da nord a partire dal Piemonte e generale miglioramento. Su tutte le altre regioni prevalenza di sole, salvo addensamenti sull'Appennino centrale con sporadici rovesci pomeridiani, temperature in calo grazie all'inserimento del Maestrale. Mercoledì, 25 e giovedì 26 luglio 2007 Giornate soleggiate, fresche al mattino e calde nel pomeriggio, attenuazione del Maestrale nel corso di mercoledì. Venerdì, 27 luglio 2007 NORD-OVEST Bel tempo. Temperature in sensibile ripresa. NORD-EST Bel tempo salvo addensamenti sulle Alpi con isolati rovesci pomeridiani. CENTRO In prevalenza soleggiato su tutte le regioni. Caldo in aumento, specie sulla Sardegna. SUD Bel tempo e caldo moderato. Sabato, 28 luglio 2007 NORD-OVEST Possibili isolati temporali pomeridiani su Alpi; asciutto e soleggiato in pianura. Caldo moderato. NORD-EST Temporali isolati su Alpi e zone pedemontane. Asciutto altrove. Caldo moderato. CENTRO Bel tempo su tutte le regioni e caldo moderato. SUD Bel tempo e caldo. Domenica, 29 luglio 2007 NORD-OVEST Nubi sparse con qualche isolato temporale possibile in montagna. Bello in pianura con temperature in aumento. NORD-EST Qualche nube e isolati fenomeni su Alpi e settore dolomitico. Soleggiato e caldo moderato altrove CENTRO Bel tempo e abbastanza caldo. SUD Bel tempo e abbastanza caldo. Lunedì, 30 luglio 2007 NORD-OVEST Prevalenza di sole e temperature in aumento. Qualche addensamento su Alpi con isolati fenomeni. NORD-EST Bel tempo, salvo addensamenti sulle Alpi. Abbastanza caldo. CENTRO Bella giornata di sole; molto caldo specie sulla Sardegna. SUD Bel tempo e piuttosto caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum