Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un paio di giorni di tregua, poi nuova fase di maltempo per gran parte d'Italia

Prossimi due giorni con tempo nel complesso buono sull'Italia, fatta eccezione per qualche addensamento al sud. Da sabato peggiora al nord-ovest con le prime piogge. Domenica e lunedì tempo perturbato sui settori occidentali italiani. La depressione, poi, tenderà a spegnersi sul meridione alla metà della prossima settimana.

La sfera di cristallo - 27 Ottobre 2010, ore 14.08

Maltempo sull'Italia nella giornata di lunedì 1 novembre. La reale posizione del minimo risulta però ancora incerta. Questa è la previsione più pessimistica, offerta dal modello inglese.

 

La retroguardia della depressione che ha interessato l'Italia nei giorni scorsi sta dando gli ultimi effetti sulle nostre regioni meridionali ed adriatiche. Il "canto del cigno" di una perturbazione che, come quelle che l'hanno preceduta, ha fatto parlare di sè.

Appena il tempo di assaporare un paio di belle giornate soleggiate, che già da ovest si prepara l'ennesimo attacco perturbato diretto nel cuore del Mediterraneo.

Questa volta l'aria fredda non c'entra, o meglio non ci interesserà direttamente. Lo scettro del comando sarà affidato all'Atlantico.

Una poderosa saccatura oceanica si avvicinerà all'Europa occidentale. Nella giornata di venerdì metterà sotto le sue spire le Isole Britanniche, la Penisola Iberica e parte della Francia.

L'alta pressione presente più ad est inizialmente opporrà resistenza, ma successivamente cederà sotto i colpi di un caldo e umido Scirocco.

La fase di "approccio" della saccatura al Mediterraneo appare già abbastanza chiara. Assai meno chiara risulta invece l'evoluzione della stessa, al momento del suo ingresso sul Mare Nostrum.

L'ipotesi al momento più gettonata riguarda la formazione di un minimo di pressione al centro del Mediterraneo, che dopo aver interessato i settori occidentali tenderà a muoversi verso il meridione, spegnendosi in loco.

Quali le regioni più interessate? Inizialmente la Liguria, il Piemonte e l'ovest della Lombardia. A seguire piogge sparse interverranno anche sulla Toscana e sulla Sardegna. Successivamente il nord dovrebbe liberarsi dalla morsa del maltempo, che andrebbe invece a colpire il meridione. Quanto scritto si evince dalle analisi odierne.

Ecco comunque la possibile linea di tendenza per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 28 e venerdì 29 ottobre: bel tempo ovunque. Qualche nube al sud, specie giovedì e locali velature in transito al centro. Freddo al mattino, gradevole di giorno.

Sabato 30 ottobre: peggiora al nord-ovest con le prime piogge su Liguria e Piemonte. Nubi in aumento anche sul Tirreno, la Sardegna, la Sicilia ed il settore ionico, con qualche rovescio locale. Scirocco in rinforzo sui mari di ponente.

Domenica 31 ottobre: maltempo al nord-ovest, con piogge anche forti. Estensione dei fenomeni al nord-est, alla Toscana ed alla Sardegna in giornata. Sul resto d'Italia nubi in intensificazione con le prime piogge ad iniziare da ovest. Scirocco forte ovunque.

Lunedì 1 novembre: molto nuvoloso o coperto, con piogge sparse e rovesci talora intensi su gran parte d'Italia, specie sui versanti occidentali. Ventoso ovunque.

Martedì 2 novembre: migliora al nord e sulla Toscana. Ancora nubi intense sulle altre regioni, con piogge e rovesci anche intensi. Ventoso ovunque, ma non freddo.

Mercoledì 3 novembre: ultime piogge al sud, in via di attenuazione. Per il resto bel tempo. Abbastanza mite ovunque, specie di giorno.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum