Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un "diretto al volto" dell'alta pressione

Fino a sabato bel tempo, ma poi? Ecco il risultato delle ultimissime interpolazioni.

La sfera di cristallo - 29 Maggio 2002, ore 16.52

Alla fine del week-end una saccatura entrerà in azione in quota sulla Francia, con l'idea di scavarsi un minimo al suolo sulla Germania. Lunedì il cavo d'onda depressionario potrebbe coinvolgere anche la Spagna orientale, in concomitanza con un allungamento dell'alta pressione delle Azzorre verso l'Inghilterra. In questo modo un fronte freddo potrebbe rimanere stazionario lungo un asse Aurillac-Nancy sulla Francia, rendere il tempo instabile sulle Alpi e sul nord-ovest e favorire una temporanea risalita di correnti ulteriormente calde verso l'Italia centro-meridionale. Un simile "diretto al volto" da parte della saccatura romperà gli incisivi dell'alta pressione ma gli lascierà due canini divisi da una bella voragine. Il primo canino andrà sull'Inghilterra, il secondo sul Mediterraneo: il diretto rimarrà incastrato al centro della bocca dell'anticiclone. Quale saranno le mosse successive dei due contendenti? Le carte ipotizzano uno stallo per oltre 48 ore, cioè fino a mercoledì, poi la situazione dovrebbe bloccarsi con il passaggio del fronte freddo sull'Italia e lo sfondamento del canino. In seguito sulla Penisola le correnti potrebbero mantenersi settentrionali con l'alta pressione in rimonta solo fino alla Francia e impulsi freddi che lavoreranno il suo bordo orientale mantenendo attive condizioni di instabilità soprattutto sui versanti orientali della Penisola. In sintesi: fino a sabato bel tempo, domenica infiltrazioni di aria fresca sulle Alpi con i primi temporali, lunedì 3 giugno rovesci al nord-ovest e zone alpine, nuvoloso su Toscana, bello e caldo afoso sul resto d'Italia. Martedì 4 instabile sul nord-ovest con rovesci e temporali, rovesci sparsi su Trentino-Alto Adige, irregolarmente nuvoloso su Sardegna e Toscana con isolate piogge. Ancora poco nuvoloso altrove e tempo afoso. In serata probabile sblocco della situazione con alcuni rovesci o temporali anche forti sul nord-ovest, peggioramento sul resto del nord. Mercoledì 5 transito del fronte freddo, schiarisce al nord-ovest, temporali su Toscana ma migliora, instabilità su Triveneto ed Emilia-Romagna. Nel pomeriggio temporali sulle regioni centrali, in serata sparsi anche su Campania, Basilicata e Molise, ancora poche nubi all'estremo sud. Giovedì 6 generale instabilità su tutta la Penisola, specie nelle ore pomeridiane, più sole al nord-ovest protetto dai venti di caduta. L'attendibilità di una previsione a 7 giorni non è molto alta in queste situazioni, seguite gli aggiornamenti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum