Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultime schegge estive spazzate via dalla depressione "RITA"

Da domenica a mercoledì l'Italia sarà interessata da una depressione che ci costringerà spesso con l'ombrello aperto.

La sfera di cristallo - 30 Settembre 2005, ore 15.27

Se avevate ancora qualche dubbio in merito all'abbigliamento da adottare nei primi giorni di ottobre, ci penserà la depressione "Rita" a toglierveli. Infatti da domenica saremo interessati dalla sua spirale nuvolosa che porterà piogge e rovesci temporaleschi dapprima al nord e sulle regioni centrali tirreniche, poi anche e forse di più sul resto del Paese. Ad accompagnare la perturbazione aria di origine polare marittima che determinerà un calo piuttosto vistoso dei valori termici, traghettandoci con estrema rapidità verso l'autunno, con le prime nevicate nelle Alpi fin sotto i 2000m e anche un po' di vento. La situazione rimarrà depressionaria sino a metà della prossima settimana perchè il minimo si isolerà proprio al centro del Mediterraneo, circondato da un vasto anticiclone con centro tra est Europeo e russo, figura che potrebbe risultare importante per diverso tempo, nell'economia del tempo sull'Italia, bloccando i corpi nuvolosi atlantici e dirigendoli verso di noi anche a lungo termine. SINTESI PREVISIONALE sino a venerdì 7 ottobre: Sabato 1° ottobre: al nord si avrà un cielo velato con prevalenza di sole ma anche con addensamenti lungo le Alpi associati ad isolate piogge sull'alto Adige, al centro bella giornata di sole, al sud residui addensamenti mattutini con passaggio a tempo soleggiato, temperature stazionarie. Domenica 2 ottobre: al nord molto nuvoloso e soprattutto sul settore occidentale precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, nevose sulle Alpi oltre i 2000-2200m; peggioramento anche su Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna con rovesci, sul resto del centro più soleggiato, al sud bello ma peggiora verso sera sulla Campania con temporali anche forti. Venti meridionali, temperature in calo al nord e al centro. Lunedì 3 ottobre: molto nuvoloso al nord-ovest e sulla Toscana con rovesci sparsi, perturbato sul resto del centro-nord, sulla Campania e sul Molise, con fenomeni anche intensi, soprattutto su Veneto, Friuli e Pontino, sulle altre regioni meridionali tempo incerto con qualche rovescio alternato a schiarite, peggiora in giornata su nord Puglia con temporali. Temperature in calo, neve sulle cime più alte dell'Appennino centro-settentrionale oltre che sulle Alpi. Martedì 4 ottobre: persisterà l'instabilità con qualche rovescio possibile ovunque. Mercoledì 5 ottobre: la depressione rimarrà attiva al nord e sulla Toscana, provocando annuvolamenti e rovesci sparsi, maggiori schiarite e tempo asciutto altrove. Temperature in ripresa. Giovedì 6 ottobre: instabilità nuovamente in marcia verso il centro-sud dove ci saranno temporali pomeridiani, al nord tempo in miglioramento. Stazionarie le temperature. Venerdì 7 ottobre: temporaneo generale miglioramento salvo residui fenomeni pomeridiani in Appennino, nubi in aumento sulla Liguria in serata.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.23: SS115 Sud Occidentale Sicula

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,358 km prima di Incrocio Seccagrande (Km. 145,5) in entrambe l..…

h 21.21: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Doganella (Km. 19,8) e Corso Mal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum