Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultime fiammate bollenti al centro-sud, poi estate in fase di stanca

Confermata la rimonta calda, ma anche un peggioramento tra domenica e lunedì, che dovrebbe mettere buona parte del centro-nord sotto i temporali. Successive condizioni di variabilità per l'instaurarsi di correnti atlantiche.

La sfera di cristallo - 31 Agosto 2011, ore 14.06

Ecco le piogge attese sul centro-nord per le ore centrali della giornata di domenica 4 settembre.

 

L'ennesima fiammata africana di questa fine estate stabile e soleggiata è ormai alle porte. Questa volta a farne maggiormente le spese saranno le nostre regioni centro-meridionali, con il nord Italia ai margini.

I motivi di questa nuova ondata di caldo sono sempre gli stessi: affondo depressionario in sede iberica e conseguente risalita del gobbone bollente piu ad est, in direzione della nostra Penisola.

Per qualche giorno il nostro centro-sud si troverà a fare di nuovo i conti con temperature molto elevate. Alle alte temperature non dovrebbe per fortuna associarsi un alto tasso di umidità, che renderebbe il caldo opprimente.

Quanto durerà questa volta? Beh, sicuramente molto meno rispetto all'ondata di caldo che ha interessato l'Italia dopo Ferragosto. Il culmine è previsto tra venerdì e sabato, poi la strada sarà in discesa.

Le regioni settentrionali e parte di quelle centrali saranno sotto probabili precipitazioni nella giornata di domenica, per merito ( o demerito) della perturbazione spagnola. Per il meridione il ricambio d'aria dovrebbe esserci da lunedì, stante l'ingresso di correnti da ovest meno calde che spazzeranno via il cuneo africano.

Passato questo peggioramento, avremo finalmente la classica estate settembrina o vi sarà in canna una nuova rimonta? Per il momento è la seconda ipotesi ad andare per la maggiore. L'azione delle correnti occidentali e la spalla benefica dell'alta pressione delle Azzorre dovrebbero chiudere la via alle correnti africane, introducendo un tempo molto comune nella prima decade di settembre.

Se volete poi sapere cosa potrebbe accadere a lungo termine, la rubrica fantameteo vi aspetta.

Ecco intanto la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 1 settembre: l'autunno meteorologico si innaugura con qualche temporale sui rilievi del nord, velature e cieli lattiginosi al centro e bel tempo al sud. Temperature in aumento al centro-sud, stabili al nord.

Venerdì 2 settembre: aria africana sulla Penisola porterà cieli lattiginosi o velati specie sulla Sardegna. Qualche temporale solo sull'estremo nord-est. Molto caldo, specie al centro ed al sud.

Sabato 3 settembre: bel tempo, o cieli velati-lattiginosi al centro-sud. Nubi in aumento al nord-ovest e sulla Sardegna con le prime precipitazioni. Molto caldo al sud, primi cali termici al nord-ovest.

Domenica 4 settembre: instabile su tutto il nord, la Sardegna e gran parte del centro con precipitazioni anche temporalesche. Nuvolosità medio-alta anche al sud, ma senza fenomeni. Calano le temperature al centro-nord, ancora caldo al sud.

Lunedì 5 settembre: ancora instabile al nord-est, zone interne del centro e versante adriatico con possibili temporali. Sui settori di ponente maggiori schiarite e tempo piu asciutto. Fine del caldo anche al sud.

Martedì 6 e mercoledì 7 settembre: moderata instabilità al nord e nelle zone interne del centro con possibili temporali specie sui rilievi e nel pomeriggio. Altrove condizioni migliori. Caldo ovunque nella norma.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.18: A8 Milano-Varese

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Lainate (Km. 8,1) e Varese (Km. 42,6) in entrambe le direzioni d..…

h 05.17: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code causa operazioni doganali nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum