Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultima fiammata dell'anticiclone, poi temporali e calo delle temperature

La massa d'aria calda veicolata verso di noi dall'anticiclone verrà sopraffatta dai temporali a partire dal nord entro la serata di venerdì. Ci attende un week-end temporalesco. I fenomeni più intensi si riscontreranno tra Piemonte, Lombardia, Emilia occidentale e zone interne del centro. Anche l'inizio della prossima settimana risulterà ancora un po' instabile, specie al sud, poi subentrerà una graduale stabilizzazione, che dovrebbe protrarsi almeno sino al 25 aprile.

La sfera di cristallo - 16 Aprile 2013, ore 15.28

L'alta pressione che ci ha regalato queste temperature così gradevoli cederà il passo ad una depressione, un vortice colmo di aria più fresca in arrivo dall'Atlantico che, entro venerdì sera, raggiungerà il settentrione, dando vita ad una fase perturbata dalle caratteristiche primaverili, cioè costellata da rovesci, temporali e anche qualche grandinata.

Le precipitazioni e l'afflusso di aria fresca faranno rientrare le temperature nella media del periodo e saremo costretti nuovamente ad indossare il giubbotto. Tutta la Penisola verrà interessata dal passaggio del vortice che si muoverà lungo il Tirreno: per questo motivo le precipitazioni risulteranno più abbondanti dapprima sul nord-ovest, segnatamente su Piemonte, Lombardia ed Emilia, poi lungo tutta la dorsale appenninica del centro, infine tra domenica e lunedì coinvolgeranno anche il meridione.

Un vortice freddo che si isola nel Mediterraneo non esaurisce i suoi effetti troppo rapidamente, evolve in goccia fredda che rinnova per almeno altre 36-48 ore fenomeni di instabilità pomeridiana, che ritroveremo più frequenti al sud e lungo la dorsale appenninica sia lunedì che martedì.

Per il 25 aprile invece dovrebbe tornare ad estendersi verso il Mediterraneo centrale una zona di alta pressione, assicurando nuovamente qualche giorno di tempo buono e di stampo primaverile sull'insieme del territorio. Ancora non siamo in grado di dirvi con certezza se il bel tempo resisterà per tutto il "ponte" oppure crollerà nuovamente sotto i colpi di una nuova saccatura.

Nel frattempo prepariamoci ad affrontare lo sbalzo termico del fine settimana, che stopperà la manovra di avvicinamento della primavera alla stagione estiva.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 23 APRILE 2013:
mercoledì 17 e giovedì 18
: le giornate migliori della settimana con prevalenza di bel tempo e clima anche un po' caldo nel pomeriggio. Punte di 27-28°C tra nord e centro.

venerdì 19: tendenza a peggioramento al nord con piogge e temporali, a partire dalle Alpi e in estensione alle zone pianeggianti entro sera. Ancora tempo d'attesa altrove, ma nubi in aumento sulla Toscana. Temperature in calo al nord.

sabato 20: maltempo al nord con piogge, temporali, locali grandinate e neve oltre i 1800m, temperature in calo. Fenomeni più intensi su Piemonte, Lombardia ed Emilia, più sporadici sul nord-est, peggiora anche al centro nel corso della giornata con alcuni rovesci o temporali sparsi, specie all'interno e più intensi sull'Umbria. Al sud da poco a parzialmente nuvoloso e primi rovesci lungo la dorsale appenninica nel pomeriggio, in particolare sul settore campano. Temperature in sensibile calo al nord e al centro.

domenica 21: instabile su tutto il Paese con fenomeni più importanti sul nord-ovest, e lungo la dorsale appenninica del centro, ma possibili ovunque. Temperature in ulteriore calo al centro-sud, stazionaria al nord. 

lunedì 22: moderata instabilità al nord e al centro con qualche rovescio soprattutto lungo i rilievi, instabile ovunque al sud con rovesci o temporali sparsi, in serata attenuazione dei fenomeni, temperature in lieve o moderato rialzo al centro-nord.

martedì 23: residua instabilità con qualche temporalesco pomeridiano, specie lungo la dorsale appenninica, tendenza a miglioramento generale, più caldo. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum