Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra venerdì e domenica qualche temporale a spasso per il Paese ma l'anticiclone resterà comunque protagonista

Niente paura: l'estate non si incrina. Ci vorrebbe ben altro per metterla in crisi.

La sfera di cristallo - 20 Luglio 2010, ore 14.38

Che la stagione sia calda e in diverse zone dell'emisfero boreale anche molto calda, direi che non ci sono dubbi di alcun genere. Se qualcuno pensa che MeteoLive ometta queste notizie per negare che l'uomo stia influenzando il clima si sbaglia.

Non so più come liberarmi di questo sciocco fardello da negazionista. Negare che poi? Che faccia caldo? Che faccia troppo caldo? Che magari ne farà sempre di più? E chi si è mai sognato di negarlo. Il dubbio semmai era se ci fosse o meno il ruolo dell'uomo in questo. Se cerco la risposta nel giardino di casa in mezzo al cemento la risposta è senza dubbio positiva; anche un bambino dell'asilo Mariuccia capisce che se circondi la tua casa di cemento ti riscaldi, se circondi le Alpi di strade, case e cemento si riscaldano, diverso il discorso su scala globale, ma qui non si può discutere, quindi viene quasi voglia di liquidare la questione con un SI, avete ragione, e facciamola finita.

In realtà, siccome ci piace andare a fondo nelle cose, continueremo a pubblicare notizie scientifiche controcorrente che altrove trovano poco spazio.

Lo scopo di questa rubrica però è da oltre un decennio quella di far capire alla gente cosa accadrà, meteorologicamente parlando, nell'arco di una settimana.

Gli indici AO e NAO parlano abbastanza chiaro. I break temporaleschi non riusciranno a prevalere che per poco sull'invadenza anticiclonica, soprattutto di matrice azzorriana, stimolata da un vortice polare in gran forma per la stagione e di conseguenza da un redivivo anticiclone delle Azzzore.

Corrente a getto dunque sufficientemente tesa da negarci grossi scambi di calore lungo i meridiani, pur in un contesto che lieve variabilità ed instabilità.

Interessante in particolare il passaggio frontale atteso nella giornata di venerdì tra Francia e centro Europa che potrebbe coinvolgere per qualche ora anche il settore alpino e chissà mai, forse, anche parte della Valpadana.

Al suo seguito comunque le correnti si disporranno da nord-ovest introducendo aria meno calda su tutto il Paese e favorendo anche qualche momento temporalesco soprattutto lungo la dorsale appenninica e sul nord-est durante il fine settimana.

Nel corso degli ultimi giorni d luglio sarà invece probabile una nuova riscossa anticiclonica con tempo nuovamente più stabile e caldo, per un'estate 2010 che si conferma tosta e calda. Luglio, specie sul nord-est, è stato a tratti ai limiti della sopportazione.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 27 LUGLIO 2010
mercoledì 21 e giovedì 22: bel tempo ovunque e caldo, specie nelle zone interne del centro-sud e del nord-est.

venerdì 23: moderato peggioramento al nord con qualche rovescio o temporale soprattutto lungo la fascia montana e pedemontana, e solo isolati in pianura. Più fresco sotto i fenomeni. Al centro passaggi nuvolosi ma tempo secco, al sud ancora bello e caldo. 

sabato 24: bel tempo al mattino, un po' di instabilità nel pomeriggio su nord-est e dorsale appenninica centro-settentrionale, con brevi temporali, bel tempo al nord-ovest, sulle isole e al sud. Caldo più sopportabile ovunque.

domenica 25 e lunedì 26: bello al nord-ovest, un po' instabile sul resto del Paese con qualche spunto temporalesco pomeridiano, specie in Appennino e sul Triveneto.

martedì 27: nuova probabile stabilizzazione a partire da ovest. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.09: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Ceprano (Km. 643,3) in direzione Roma..…

h 13.08: Roma Via Cristoforo Colombo

incidente

Incidente sulla Via Aristide Leonori…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum