Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra alti e bassi verso l'estate

Il peggioramento atteso tra venerdì e sabato, pur intenso, non sarà in grado di fermare la corsa del treno dell'estate ormai in procinto di giungere alla stazione Italia.

La sfera di cristallo - 12 Maggio 2009, ore 14.39

Le linee del tempo sull'Europa sembrano ormai delineata sino alla fine del mese. Le saccature puntano tutte sull'ovest del Continente e spesso sull'Italia avanza il famigerato "gobbo di Algeri". Ad onor del vero rispetto al passato appare sempre più come l'ombra di se stesso ma ogni volta che si affaccia sullo Stivale riesce comunque a trasformare lo scenario da primaverile ad estivo. L'equilibrio raggiunto verrà però spezzato tra venerdì e domenica dal passaggio di una depressione che si porterà via il primo caldo stagionale a suon di temporali e rovesci. L'aria fredda riporterà anche un po' di neve sulle cime alpine ed appenniniche e soprattutto sabato una felpa farà decisamente comodo anche in pianura. Dopo qualche giorno di convalescenza, caratterizzato ancora da qualche colpo di tuono e da tipiche giornate in stile "primaverile", l'anticiclone africano potrebbe riaffacciarsi in sede mediterranea approfittando dell'ennesimo affondo verso il Portogallo di una saccatura in discesa dal nord Atlantico. La risposta calda che ci investirà sarà probabilmente ancora una volta temporanea ma sufficiente a riportare e mantenere complessivamente sopra la media le temperature. Le previsioni stagionali indicano per giugno una modifica profonda della circolazione atmosferica sullo scacchiere europeo con temperature che per l'Italia e la Mittle Europa tornerebbero prossime alla media, per il momento però la situazione rimarrà quella descritta sopra. SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 18 MAGGIO 2009: mercoledì 13 maggio: cielo poco nuvoloso o velato con prevalenza di sole e caldo. Nel pomeriggio sporadici spunti temporaleschi sulle Alpi e sul Triveneto con qualche raffica di vento. Temperature in lieve ulteriore aumento. giovedì 14 maggio: ultima giornata tranquilla e calda con solo qualche addensamento stratiforme in un contesto soleggiato e sporadici spunti temporaleschi sui rilievi durante le ore pomeridiane. venerdì 15 maggio: PEGGIORAMENTO marcato a partire dal nord-ovest e dalla Sardegna con rovesci e temporali. I fenomeni si estenderanno nel pomeriggio al resto del nord e alle regioni centrali tirreniche, raggiungendo verso sera anche Campania e Calabria tirrenica, nonchè Marche ed Abruzzo, temperature in calo soprattutto al nord e sulle regioni tirreniche. sabato 16 maggio: condizioni di forte instabilità su tutta la Penisola con annuvolamenti anche intensi associati a rovesci temporaleschi alternati a schiarite, in genere di breve durata. Temperature in ulteriore lieve flessione e clima fresco. Al mattino limite della neve sui 1700m su Alpi (specie sui settori centro-occidentali) ed Appennino centro-settentrionale, in rialzo durante il giorno. domenica 17 maggio: condizioni di variabilità al mattino con schiarite sempre più ampie. Nel pomeriggio moderata instabilità con rovesci sparsi o brevi temporali, segnatamente sui rilievi alpini, appenninici e sul Triveneto, dove potranno risultare ancora localmente forti. Temperarure in lieve ripresa. lunedì 18 maggio: condizioni di moderata instabilità. Dopo una mattinata abbastanza soleggiata, nel pomeriggio comparsa di nuvolosità cumuliforme soprattutto sui monti con brevi temporali pomeridiani. Temperature in lieve aumento. martedì 19 maggio: progressiva affermazione del tempo stabile e soleggiato con temperature in aumento, isolati temporali di calore sul rilievo alpino ed appenninico ancora possibili nel pomeriggio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.55: SS640 Di Porto Empedocle

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso a 1,032 km prima di Incrocio Favara Nord (Km. 16,7)..…

h 01.53: SS626 Della Valle Del Salso

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 5,577 km dopo Incrocio Ponte Besaro/Incrocio SS191..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum