Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna il caldo al sud

Al nord ed al centro si verificherà il passaggio di 2 corpi nuvolosi entro sabato, con temporali isolati, specie sui rilievi. Al sud, soprattutto sulla Sicilia, il tempo si manterrà pressoché buono e le temperature lieviteranno di molti gradi, raggiungendo e mantenendo per diversi giorni valori oltre la norma

La sfera di cristallo - 31 Luglio 2002, ore 16.36

La depressione Charlotte è in piena azione sull’Europa occidentale e sta portando molti rovesci su parte della Spagna, sulla Francia e sul Belgio. I suoi effetti si fanno sentire anche sull’Italia, dove le correnti umide di richiamo nei bassi strati portano ad un’instabilità moderata dell’aria non solo in montagna, ma anche in pianura, e localmente sul mare aperto. Nei prossimi giorni la depressione si sposterà di poco, mantenendosi fino a domenica fra Francia e Olanda, ma tenderà a prendere una forma allungata, quasi ovoidale, con un asse principale disteso lungo i paralleli. Ciò farà si che fra domani sera e venerdì l’Italia venga liberata in buona parte dalle nubi e dalle precipitazioni, comprese quelle dovute ai temporali di calore lungo i rilievi; di questa occasione ne approfitterà subito un anticiclone subtropicale ben strutturato in quota, che tenderà ad invadere il sud e buona parte del centro, riportando le temperature verso l’alto. Ma la figura di bassa pressione sulla Francia continuerà a ruotare in senso antiorario attorno al suo perno centrale; ecco che allora sabato il suo asse maggiore andrà nuovamente a “pescare” sul Mediterraneo centrale, generando un nuovo corpo nuvoloso, non molto esteso, che colpirà il nord e marginalmente il centro, portando dei fenomeni specie sui rilievi. Sul resto del centro ed al sud, intanto continuerà a padroneggiare la figura di alta pressione di origine africana, che lentamente, ma inesorabilmente, tenderà a costruirsi una struttura solida anche al suolo, specie sul Mediterraneo meridionale. Le previsioni in linea di massima per i prossimi giorni quindi sono queste: Venerdì: tempo buono su gran parte delle regioni. Durante il pomeriggio si svilupperanno nubi cumuliformi sull’Appennino settentrionale, ma la possibilità di locali rovesci è molto ridotta. Aumento delle nubi in serata sulle Alpi occidentali. Temperatura in notevole aumento al sud. Sabato: rapido passaggio di un corpo nuvoloso al centro-nord e Sardegna, con possibilità di isolati rovesci sulle Alpi, l’Appennino, escluso quello Calabro-Lucano e il Triveneto. Migliora velocemente dal tardo pomeriggio. Bel tempo al meridione. Domenica: qualche nube sulle Alpi e l’Appennino settentrionale, con qualche breve e debole rovescio, ma con tendenza ad ulteriore miglioramento. Tempo discreto al nord, soleggiato e molto caldo al sud. Lunedì: nubi sulle Alpi occidentali, con qualche rovescio in serata; pochi banchi nuvolosi sul resto del nord. Al centro il cielo sarà velato, ma senza che il soleggiamento ne risenta. Sulle regioni meridionali farà ancora molto caldo. Martedì: una moderata perturbazione atlantica potrebbe far peggiorare il tempo al centro-nord, specie nel pomeriggio, con la possibilità di alcuni rovesci. Al sud continuerà a fare caldo. Mercoledì: qualche nube di passaggio sulle Alpi ma senza conseguenza, poco nuvoloso altrove, con temperature ancora alte al meridione. Le previsioni a lungo termine hanno una scarsa affidabilità; vi invitiamo quindi a seguire i prossimi aggiornamenti, a partire dalla Sfera di domani.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.47: A4 Milano-Brescia

coda

Code per 4 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Cavenago (Km. 152,1) e Capriate..…

h 16.47: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Paullo: SS415 Paullese-SS10 P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum