Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tipico tempo inglese sull'Italia la prossima settimana

Dopo le forti piogge attese su molte regioni nel fine settimana, da lunedì grande variabilità stile londinese. Solo per il week-end lungo del 23-25 aprile si potrà avere qualche cenno di stabilizzazione.

La sfera di cristallo - 15 Aprile 2005, ore 16.26

Non è il momento di pensare al mare e alle spiagge, perlomeno non al centro-nord, e nemmeno il meridione si illuda. Salvo la Puglia, che non sarà direttamente coinvolta dal maltempo in questo round, tutti gli altri conosceranno la pioggia. E non crediate che dispiaccia proprio a tutti questa nuova ondata di precipitazioni, anche perchè è la prima che si verifica con correnti da ESE al nord, utilissime a rifornire di pioggia un Piemonte piuttosto assetato. Altrove saranno Libeccio e Scirocco a farla da padrone per gran parte del fine settimana. Ora però molti vogliono sapere che cosa succederà la prossima settimana. Ebbene l'alta pressione, almeno sino a venerdì 22, non è intenzionata a riprendere in mano la situazione e a regalarci stabilità. Saremo quindi in balia di un valzer di correnti moderatamente perturbate, accompagnate anche da piccole depressioni, che impediranno certamente di annoiarsi. Magari al mattino uscirete con l'ombrello sotto la pioggia e nel pomeriggio ritroverete il sole all'uscita dal lavoro. L'alta pressione delle Azzorre proverà invece a rendere più stabile il lungo fine settimana del 23-24-25 aprile ma ancora non si tratterà di quella stabilità che molti di voi vorrebbero e che invece non è affatto la norma in primavera, stagione in cui è assolutamente necessario che piova, perchè d'estate, non s'abbia a soffrire di siccità. SINTESI PREVISIONALE sino a venerdì 22 aprile sabato 16 aprile: perturbato con piogge e rovesci al nord e al centro, sud con nuvolosità irregolare ma con piogge solo sporadiche e limitate alla Campania. Temperature in calo al centro-nord, neve sulle Alpi e sugli Appennini a quote medie. domenica 17 aprile: tempo instabile con la depressione THOMMY a propinare rovesci e temporali sparsi, con graduale coinvolgimento del meridione e contemporaneo lento migliorameto al nord. Qualche schiarita sarà possibile ma in un contesto sempre compromesso. Temperature in calo al sud, stazionarie altrove. lunedì 18 aprile: nuova perturbazione con flusso delle correnti da WSW e pioggerelle passeggere, più probabili su zone tirreniche e nord-est. Temperature stazionarie. martedì 19 aprile: generale instabilità con masse d'aria umide e temporalesche che continueranno ad interessare l'Italia, provocando rovesci e qualche temporale pomeridiano sparso. mercoledì 20 aprile: nuvolosità variabile con temporanei addensamenti che, specie al centro-sud, origineranno piogge sparse e rovesci passeggeri. Temperature stazionarie. giovedì 21 aprile: transito di un'altra perturbazione con piogge a partire da ovest, in serata migliora al nord-ovest e sulla Sardegna. Temperature in lieve calo. venerdì 22 aprile: ancora fenomeni al sud e sul medio Adriatico, più sole al nord e sulle centrali tirreniche. Temperature in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.10: A23 Palmanova-Tarvisio

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pontebba (Km. 92,4) e Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (Km. 105,..…

h 00.04: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato, guasto a 3,911 km prima di Incrocio Bellizzi (Km. 69,5) in direzione Incroci..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum