Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPESTA di NATALE...e poi? Ancora MALTEMPO e anche NEVE

Fasi perturbate di matrice nord atlantica si alterneranno a momenti asciutti ed in parte soleggiati. Nevicherà sui rilievi del nord a quote non troppo elevate.

La sfera di cristallo - 23 Dicembre 2013, ore 14.24

L'intesa perturbazione che interesserà l'Italia tra Natale e Santo Stefano è ormai sulla bocca di tutti.

Si tratta di un fronte perturbato atlantico collegato ad una depressione alquanto stretta, che darà filo da torcere ai Paesi dell'Europa occidentale e settentrionale.

Noi non staremo a guardare, anzi, le regioni settentrionali e quelle del versante tirrenico dovranno fare i conti con piogge anche intense e forti venti meridionali che metteranno a dura prova i bacini marittimi circostanti.

La cartina che vedete poco sopra si riferisce alle prime ore della giornata di Santo Stefano. E' assai probabile che la perturbazione in transito formi un minimo di pressione all'altezza del Mar Ligure. Ciò potrebbe temporaneamente rallentare la folle corsa del sistema nuvoloso verso levante, concedendo maggiori precipitazioni allo Stivale, dapprima al nord, poi anche al centro-sud.

Passata la tempesta di Natale, il tempo concederà una breve tregua, in attesa di un nuovo passaggio perturbato ( non intenso come quello precedente) che impegnerà l'Italia tra sabato 28 e domenica 29 dicembre. In questa circostanza, la quota neve potrebbe scendere fino a quote collinari sul Piemonte, mentre altrove il tempo seguiterà ad essere complessivamente mite, anche se umido.

Tutto finito? Nemmeno per idea!

Volgendo ulteriormente lo sguardo a prua, una nuova figura di maltempo potrebbe approssimarsi alla nostra Penisola da ovest verso la fine dell'anno.

La seconda cartina ci mostra proprio la situazione attesa sull'Italia per lunedì 30. Il fronte si troverebbe in fase di "approccio" all'Italia, con i massimi effetti che si esplicherebbero sotto Capodanno.

E il freddo? Più che avere un'irruzione fredda corposa e immediata, sembra che l'atmosfera tenda a raffreddarsi lentamente, per via di correnti nord atlantiche foriere di tempo perturbato ( a fasi alterne) per la nostra Penisola. Probabilmente a partire dal mese di gennaio, qualcosa potrebbe muoversi anche in questo senso. Se volete ulteriori delucidazioni su questo punto,  potete leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata.

SINTESI PREVISIONALE PER I PROSSIMI SETTE GIORNI IN ITALIA

Martedì 24 dicembre: fase prefrontale al nord-ovest con piogge e neve sopra gli 800-1000 metri. Estensione delle piogge in serata al nord-est e la Toscana. Qualche pioggia anche all'estremo sud, in attenuazione. Venti meridionali in rinforzo.

Mercoledì 25 dicembre: tempo molto perturbato al nord con piogge forti e neve abbondante sulle Alpi, qualche pioggia in intensificazione su Toscana, Sardegna e Tirreno, per il resto nubi in aumento senza fenomeni. Mari agitati al centro-nord e venti forti. Non farà freddo.

Giovedì 26 dicembre: migliora al nord-ovest in giornata. Ancora perturbato sul resto della Penisola con piogge intense al nord-est e sul Tirreno. Neve al nord sopra i 1000 metri, ventoso e più freddo.

Venerdì 27 dicembre: bello al nord e sul Tirreno, ultimi fenomeni in Adriatico e al sud, in via di attenuazione. Temperature in calo al centro-sud, in aumento al nord.

Sabato 28 dicembre: nuovo peggioramento al nord con pioggia e neve sopra i 500-700 metri sul Piemonte, solo localmente a quote inferiori. Altrove tempo abbastanza buono e mite.

Domenica 29 e lunedì 30 dicembre: instabile al centro-sud, ma in miglioramento lunedì. Bel tempo al nord e sul Tirreno. Clima abbastanza freddo e ventoso.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.18: A1 Diramazione Roma Sud

incidente

Incidente nel tratto compreso tra San Cesareo (Km. 5) e Allacciamento A1 Milano-Napoli in direzio..…

h 04.17: A25 Torano-Pescara

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Allacciamento A24 Roma-Teramo (Km. 72) e Avezzano (Km. 88,1) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum