Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tante nubi e poco sole, l'autunno continuerà a farsi rispettare

La stagione non accetterà ulteriori ingerenze da parte di qualsivoglia anticiclone. Il tempo rimarrà instabile e a tratti piovoso al nord e su parte del centro, un po' più di sole al sud.

La sfera di cristallo - 31 Ottobre 2008, ore 15.24

La macchina autunnale è partita. Ora si trova lanciata a tutta velocità sul Mediterraneo e non ha nessuna intenzione di alzare il piede dal gas. Nei primi giorni di novembre l'inerzia tipica della Natura si manifesterà in tutta la sua eloquenza. La classica pigrizia che contraddistingue queste situazioni di blocco giocherà infatti a favore di un autunno che, recentemente minato nell'orgoglio da quell'anticiclone tritatutto, ha ora assunto il comando totale delle operazioni sull'Europa e sul Mare Nostrum. I giochi verranno affidati in frachising a vari minimi di pressione secondari, tutti al servizio della grande giostra depressionaria insediatasi tra Francia e penisola Iberica. Nonostante la saccatura madre taglierà da domenica i viveri al vortice, questo avrà ancora parecchia energia da spendere prima di soccombere. E non è detto che lo faccia. Prima che l'alta pressione provi ad allungare uno dei suoi tentacoli infatti, l'Atlantico provvederà ad inviare altra aria fredda pescata all'uopo tra Canada e Groenlandia per infondere nuove risorse alla nostra depressione. Morale l'Italia rimarrà ancora per buona parte sotto le grinfie di un tempo nel complesso variabile. A questo punto occorre però fare le dovute distinzioni: le regioni settentrionali e a tratti anche quelle centrali vedranno prevalere le nubi e a fasi alterne potranno sperimentare l'arrivo di altri episodi piovosi. Quelle meridionali e le centrali adriatiche rimarranno sul limite che separa detta circolazione con un respiro un po' più anticiclonico, nonchè sotto l'azione di disturbo delle correnti in discesa dall'Appennino; ivi potrà pertanto prevalere il sole. Venendo a mancare l'apporto freddo diretto dalle alte latitudini, le temperature tenderanno ad un moderato generale rialzo, riportandosi su valori generalmente in linea con le medie previste per il periodo in esame. Insomma gradualmente il freddo se ne andrà e con esso anche la neve alpina delle quote più basse ma l'ombrello sarà uno strumento che, almeno a scopo precauzionale, non dovrà mai mancare; se ne rammenti soprattutto chi abita al nord e al centro. Riassunto previsionale fino a VENERDI 7 NOVEMBRE SABATO, 1 NOVEMBRE 2008 Nuvolosità irregolare al nord e a tratti anche su Toscana e Lazio, con possibilità di qualche piovasco, più probabile su alto Piemonte e valle d'Aosta. Limite delle nevicate in rialzo fin verso i 2000m. Ampie schiarite sulle rimanenti regioni con qualche goccia non esclusa sull'Appennino marchigiano in serata. Venti moderati da SSE, mari molto mossi con moto ondoso in graduale calo su Tirreno e Adriatico. Temperature in lieve aumento. DOMENICA, 2 NOVEMBRE 2008 Nubi al nord, con qualche piovasco non escluso su Piemonte, valle d'Aosta ed ovest Lombardia. Parziali schiarite su Emilia Romagna e basso Veneto. Altrove cielo in prevalenza poco nuvoloso. Venti moderati da SSE sui bacini di ponente che si presenteranno molto mossi, mossi i restanti mari. Temperature in aumento nei valori massimi al centro-sud. LUNEDI, 3 NOVEMBRE 2008 Nuovo moderato peggioramento al nord con piogge sparse. Prevalenza di sole al centro-sud e sulla Sardegna ma con nubi in rapido aumento nel pomeriggio ad iniziare dal meridione a causa di una perturbazione africana, ma senza piogge. Venti moderati da SSE, mari da molto mossi a mossi. Temperature senza variazioni di rilievo. MARTEDI, 4 NOVEMBRE 2008 NORD-OVEST Molte nubi con piogge sparse e temporali. Fresco. NORD-EST Molte nubi con piogge sparse. Fresco. CENTRO Instabile con piogge e temporali. Mite. SUD Qualche rovescio sulla Campania. Asciutto altrove. Mite. MERCOLEDI, 5 NOVEMBRE 2008 NORD-OVEST Nuibi intense con qualche pioggia possibile sulle Alpi. Fresco. NORD-EST Ampie zone di sereno, specie al piano e qualche addensamento in più sull'Alto Adige, senza pioggia. Un po' freddo al mattino, più mite di giorno. CENTRO Nubi ovunque, con qualche pioggia su Lazio e Abruzzo. Mite. SUD Nubi sparse con qualche rovescio locale. Mite. GIOVEDI, 6 NOVEMBRE 2008 NORD-OVEST Nuvolosità variabile, senza precipitazioni. Freddo al mattino. NORD-EST Nubi compatte, con piogge e temporali. Un po' freddo al mattino. CENTRO Nubi compatte. Pioggia su Tirreno e Sardegna. SUD Piogge sparse e locali rovesci, in attenuazione sulla Campania. Mite. VENERDI, 7 NOVEMBRE 2008 Banchi nuvolosi sparsi,con piogge locali. Fresco. NORD-EST Ampie schiarite in pianura e Appennino, banchi nuvolosi più compatti sulle Alpi con qualche pioggia. Freddo al mattino. CENTRO Nubi irregolari con qualche pioggia sul Tirreno. Più sole sulla Sardegna. Mite. SUD Qualche temporale su Sicilia, Puglia e Lucania. Asciutto altrove.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum