Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STRAPPO sotto NATALE, poi tutti sotto il cupolone

Fino alla giornata di Natale, l'Italia verrà interessata da correnti settentrionali moderatamente instabili al centro ed al sud. Successivamente l'alta pressione farà una spettacolare rimonta, lasciando qualche incertezza solamente al meridione.

La sfera di cristallo - 21 Dicembre 2011, ore 14.12

La natura lancerà un contentino agli appassionati di neve e di freddo...e lo farà proprio sotto Natale.

Il fascino di una nevicata la notte di Natale è qualcosa di unico. Quest'anno il miracolo potrebbe compiersi su alcune zone appenniniche dell'Italia centro-meridionale, stante il transito di un fronte freddo da nord-ovest.

La cartina di fianco riportata, valida appunto per la notte natalizia, mostra una blanda zona di bassa pressione sul medio Tirreno. Questa aspirerà un po' di aria fredda dall'est europeo, quel tanto che basta per garantire la caduta dei bianchi fiocchi sulle zone sopra citate.

Sul resto del centro-sud, dove non nevicherà, arriverà un po' di pioggia, anche a carattere di rovescio in prossimità delle coste e sulle regioni meridionali. Insomma, un po' di movimento, in un inverno in continua crisi d'identità.

Niente da fare invece per il nord. Qui la neve (o la pioggia) non vuol saperne di cadere e non potrebbe essere altrimenti, con le correnti dominanti da nord-ovest.

Tra Natale e Santo Stefano arriverà, come anticipato, anche un po' di freddo, animato da forti correnti da nord-est. Da Santo Stefano, fino alla fine dell'anno, invece, tutti sotto il cupolone...e che cupolone!

Nuova severa accelerata del vortice polare, con l'alta pressione che, questa volta, ci verrà addosso, con i suoi geopotenziali simil-estivi.

Non fatevi ingannare dai colori. In pianura farà molto freddo, per via della stagnazione delle masse d'aria, con conseguenti nebbie (anche congelanti).

In quota e sui rilievi invece voleranno le rondini. Qui il clima sarà davvero mite, con temperature superiori alle medie del periodo.

L'alta pressione, come una coperta troppo corta, lascerà scoperte le estreme regioni meridionali, dove avremo qualche incertezza. Per il resto, il pachiderma stabile farà piazza pulita di nubi e precipitazioni, non solo in Italia, ma su buona parte del nostro Continente.

Quanto durerà questa situazione? Per rispondere alla domanda, lasciamo volutamente la parola al Fantameteo, qui di seguito riportato. Forse nei primi giorni di gennaio potrebbe sbloccarsi qualcosa.

Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 22 dicembre: incertezze lungo il versante adriatico ed al sud con qualche precipitazione, nevosa in montagna. Per il resto bel tempo. Freddo e ventoso al sud.

Venerdì 23 dicembre: bel tempo ovunque. Qualche nube su Adriatico e meridione, senza precipitazioni. Ventoso e freddo al centro-sud, lievemente più mite altrove.

Sabato 24 dicembre: neve sui settori alpini di confine. Peggiora al centro, con pioggia in serata e neve in Appennino sopra i 600-700 metri. Nubi in aumento al sud, con le prime precipitazioni nella notte. Al nord cielo da sereno a parzialmente nuvoloso, senza fenomeni. Ventoso e freddo.

Domenica 25 dicembre: instabile e freddo sul medio Adriatico e al sud. Neve sopra i 400-500 metri su Molise, Abruzzo e Puglia Garganica, 600-800 metri altrove. Bel tempo al nord e sulla Toscana. Ventoso e freddo ovunque.

Lunedì 26 dicembre: ultime precipitazioni al sud. Per il resto tempo in miglioramento a parte nubi lungo il versante adriatico. Ancora freddo, ma con ventilazione in attenuazione.

Martedì 27 e mercoledì 28 dicembre: bel tempo al nord ed al centro. Nebbe sulle pianure e sulle bassure. Un po' di nubi al sud e sulla Sicilia, solo occasionalmente associate a qualche precipitazione. Ventoso solo al sud, calmo al centro-nord. Molto mite in quota, freddo sulle pianure.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum