Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Strappo nell'alta pressione, brutta crepa aperta nell'estate

Si apre una fase piuttosto instabile e a tratti perturbata al nord e su parte del centro. Il meridione, avvolto da una fiammata rovente africana, ne uscirà solo con l'inizio della prossima settimana

La sfera di cristallo - 11 Luglio 2008, ore 15.11

Rottura dell'estate? Gli amanti del sole e del caldo non si allarmino, la bella stagione è ancora lunga e avrà tutto il tempo per riproporre i suoi scenari calienti. Fatto sta che non possiamo ignorare questa brusca frenata del bel tempo in arrivo nel corso del prossimo fine settimana. E' una inesauribile fonte di energia quella saccatura nord atlantica distesa con i suoi centri d'azione tra le propaggini settentrionali dell'oceano e le isole Britanniche. In quest'ultimo periodo il grande vortice ha fatto sovente a pugni con un anticiclone delle Azzorre che giustamente rivendica un po' di spazio ma che finora ha avuto spesso la peggio anche a livello del Mediterraneo. Insomma gli anticicloni non tirano più come un tempo. E non parliamo certo di un tempo remoto ma delle ultime stagioni estive, rivelatesi di tutt'altre fattezze con la stabilità a farla da padrona per mesi stritolando nel caldo i Paesi affacciati su di un Mediterraneo spesso ridotto ad una piscina tropicale. Ora la musica è cambiata. Guasto in vista dunque per il nord e anche per parte delle regioni centrali, segnatamente Toscana e Marche, interessate dal transito congiunto di una perturbazione e da un flusso caldo-umido imbevuto di temporali. Su queste regioni non sarà un fine settimana da sfruttare per escursioni in montagna o per gite in mare aperto a meno che non si voglia sfidare la furia degli elementi e la malasorte. Andrà un po' meglio al sud, anche se codeste regioni avranno i loro grattacapi, principalmente dovuti alla violenta risalita di aria calda strappata ai deserti del nord Africa. Ondata di caldo in vista dunque anche se, fortunatamente, solo temporanea. L'aria fresca che subentrerà al seguito dell'ingresso del minimo depressionario sul catino padano, previsto per lunedì, riuscirà a guadagnare terreno lungo la Penisola raggiungendo anche le nostre regioni meridionali entro martedì. I termometri qui rientreranno entro valori meno esasperati ma di pioggia probabilmente non se ne vedrà neanche l'ombra. La nuova settimana si proporrà infatti con l'espansione di un cuneo anticiclonico che recherà una generale stabilizzazione delle condizioni atmosferiche, anche se all'orizzonte nuove nubi potrebbero insidiare la seconda parte della settimana nuovamente sulle regioni settentrionali. Non cè pace per i nostri weekend? Su questo tema sicuramente la nostra rubrica "Fantameteo" saprà darci una risposta esauriente. Tendenza previsionale fino a VENERDI 18 LUGLIO SABATO, 12 LUGLIO 2008 Nuvolaglia su Alpi, Prealpi e settori di pianura siti a nord del Po, con rovesci qua e là, anche a sfondo temporalesco, specie nella seconda parte del giorno. Velature in transito al centro ma con tempo generalmente asciutto. Bello con temperature in sensibile aumento al sud per venti di scirocco. DOMENICA, 13 LUGLIO 2008 Giornata compromessa al nord con nubi intense associate a rovesci e temporali talora anche di forte intensità. Fenomeni in sconfinamento verso la Toscana e i settori settentrionali delle Marche. Solo nuvolaglia sulle rimanenti regioni del centro, salvo qualche piovasco non escluso sulla Sardegna settentrionale. Ancora bello al sud, con forte scirocco, temperature in ulteriore aumento e caldo intenso, specie su Puglia e Sicilia. LUNEDI, 14 LUGLIO 2008 Spiccate condizioni di instabilità al nord, su zone interne della Toscana, delle Marche e sull'Umbria, con possibilità di rovesci sparsi intervallati a qualche schiarita; asciutto sulle altre regioni del centro. Inserimento di freschi venti nord-occidentali. Banchi nuvolosi in transito anche al sud con qualche goccia sporadica non esclusa tra la Campania e il Molise. Fresco al centro-nord, meno caldo anche al meridione. MARTEDI, 15 LUGLIO 2008 NORD-OVEST Bel tempo, salvo nubi locali sulle Alpi. Abbastanza caldo. NORD-EST Bel tempo, salvo nubi locali sulle Alpi. Abbastanza caldo. CENTRO Bel tempo e caldo. Nubi solo locali. SUD Bel tempo e caldo. MERCOLEDI, 16 LUGLIO 2008 NORD-OVEST Bel tempo e caldo. Nubi solo sulle Alpi, senza piogge. NORD-EST Bel tempo e caldo. Nubi solo sulle Alpi, senza piogge. CENTRO Bel tempo salvo nubi local nelle zone interne. Caldo. SUD Bel tempo e caldo. GIOVEDI, 17 LUGLIO 2008 NORD-OVEST Nubi sparse con qualche rovescio in prossimità dei settori alpini. Caldo. NORD-EST Nubi sparse con qualche rovescio sulle Alpi. Caldo. CENTRO Bel tempo e caldo. Nubi solo locali nelle zone interne. SUD Bel tempo e caldo. VENERDI, 18 LUGLIO 2008 NORD-OVEST Qualche rovescio nel pomeriggio sulle Alpi centrali. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. NORD-EST Qualche nube sulle Alpi con locali rovesci. Per il resto tempo buono e clima caldo. CENTRO Bel tempo si Lazio, Abruzzo e Sardegna, nubi irregolari con qualche acquazzone non escluso altrove. SUD Bel tempo e clima caldo.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum