Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Strapotere dell'alta pressione confermato, qualche spiffero freddo al sud da giovedì

Si confermano condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato per diversi giorni. Le uniche eccezioni: qualche addensamento di passaggio inizialmente su nord e Isole, un po' di instabilità tra domenica e lunedì all'estremo sud e la comparsa delle nebbie in pianura, soprattutto da martedì 10. Più freddo al sud da giovedì 12.

La sfera di cristallo - 6 Dicembre 2013, ore 15.11

 Come essere presi di mira da un mostro anticiclonico a inizio inverno, e con colate di aria artica che ti sfiorano appena? L'Accademia parla di "configurazione a Omega", noi di "Monster Antyciclone", ovvero di una situazione che spinge di prepotenza gli esordi invernali in un angolo e si prende quello che non dovrebbe, addirittura mezzo continente.

Prendendo però in considerazione il bicchere mezzo pieno (a seconda dei punti di vista naturalmente) potremmo anche puntare gloi occhi proprio su quell'altra parte del continente, quella sferzata da immensi fiumi di aria molto fredda, condita dal profumo di neve e ghiaccio tipica delle distese artiche. L'est Europa, una fetta di continente così vicina, eppure così lontana.

L'aria fredda infatti sarà ricacciata puntualmente verso est dal gobbone anticiclonico, ingrassato da una potente infusione di aria calda in arrivo addirittura dalle latitudini tropicali e subtropicali. E a questo punto non c'è più partita. Cosa ci aspetta dunque da qui sino a Santa Lucia?

Anzitutto tanto sole, pochi davvero saranno i disturbi alla quiete senza la tempesta: un po' di nuvolaglia di passaggio, nel week-end qua e là al nord e sulle Isole, solo lunedì un po' su tutto il Paese, accompagnata anche da qualche nota di instabilità all'estremo sud, e martedì infine su Triveneto, medio Adriatico e Isole. Poi temperature davvero miti per la stagione, soprattutto in quota.

Da segnalare anche la comparsa delle nebbie, quelle tenaci, attaccate alle nostre pianure, che faranno loro soprattutto la val Padana, in particolare da martedì. Il fenomeno darà su queste zone una parvenza di inverno, un inverno che invece per ora non ci sarà. E quando arriverà allora la stagione avente diritto?

L'anticiclone nel corso dei giorni diverrà anomalo proprio perchè supportato da una continua alimentazione calda, un rifornimento pulsante che gli darà modo di insistere sull'Italia per quasi tutta la prossima settimana. Solo da giovedì 12 trafilerà qualche infiltrazione fredda sul nostro meridione, ma senza colpo ferire.

Peccato per le nostre montagne, partite con un ottimo innevamento e ora destinate a "spelacchiarsi" a partire dai versanti meridionali. Un bene invece per le zone recentemente martoriate dai parossismi del maltempo, che potranno beneficiare di un lungo periodo tranquillo. Dal canto nostro, noi rimaniamo in attesa di uno sblocco, di novità che diano nuova linfa alla stagione. Una stagione che sostanzialmente deve ancora iniziare e che sicuramente saprà essere all'altezza... prima o poi.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 13 DICEMBRE 2013

SABATO 7 nubi sparse su nord, Toscana, sud Appennino e Isole, ma senza conseguenze e con schiarite sempre pronte ad emergere. Solo sui settori di confine altoatesini non si esclude qualche fiocco residuo portato da nord. Altrove direttamente soleggiato. Abbastanza ventoso, specie su Alpi, centro-sud e Isole. Un po' freddo in montagna e sui versanti orientali della Penisola.

IMMACOLATA giornata per buona parte soleggiata, fatte eccezione per temporanei disturbi sulle Isole. Qualche banco nuvoloso di passaggio anche al nord, ma qui saranno le prime formazioni nebbiose in pianura a farsi notare. Temperature in aumento.

LUNEDI 9 passaggi nuvolosi alternati a schiarite. Qualche rovescio non escluso sul basso Tirreno. Clima non freddo per la stagione.

MARTEDI 10 inizialmente ancora qualche addensamento all'estremo sud, in dissipazione entro fine giornata. Altrove soleggiato, ma abbastanza nebbioso in val Padana. Ulteriormente mite, specie in quota.

Da MERCOLEDI 11 a VENERDI 13 tempo stabile e soleggiato su quasi tutta l'Italia. Da segnalare la possibile presenza di strati nebbiosi, anche densi e tenaci in pianura, specie sulla val Padana e nelle valli del centro, dove al mattino avremo condizioni di freddo umido. Più freddo e ventoso tra giovedì e venerdì anche al sud. Mite invece per la stagione su tutte le altre zone e soprattutto in montagna.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.21: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Ramo Casalecchio (..…

h 13.18: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento Ramo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum