Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STOP alle correnti atlantiche, ma non sarà "bello stabile"!

Alta pressione in rimonta e bel tempo per gran parte del fine settimana in Italia. Da lunedì graduale accentuazione dell'instabilità al nord, in estensione alle zone interne del centro tra martedì e mercoledì.

La sfera di cristallo - 30 Aprile 2008, ore 15.14

L'ultimo vagone del treno perturbato atlantico transiterà la prossima notte sul nord Italia. Qualche rovescio o isolato temporale sarà possibile, in veloce trasferimento da ovest verso est. A seguire la grande ruota depressionaria inizierà a perdere colpi ed il getto alle quote superiori rallenterà vistosamente. Ogni volta che l'Atlantico va in crisi, subito l'alta pressione africana ne aprofitta. Sarà così anche questa volta! Le isobare subiranno una spiccata distorsione proprio in area mediterranea ed il cuneo portante si ergerà a baluardo delle perturbazioni da ovest nel corso del fine settimana. Sarà la "morte" del flusso atlantico, almeno per un po' di tempo. L'alta pressione, come spesso accade, non si accontenterà del Mediterraneo. Il cuneo portante cercherà di osare l'impossibile, puntando decisamente verso nord. L'isolamento di un massimo al suolo in prossimità della Scandinavia sposterà il baricentro anticiclonico verso le alte latitudini ed il centro-nord Italia si potrebbe nuovamente trovare nelle mani dell'instabilità. Questa volta le precipitazioni non saranno dettate dal transito di sistemi frontali, ma dal contrasto tra aria più fresca in arrivo da est ed aria umida da ovest. L'incontro/scontro di queste due diverse masse d'aria sarà alla base delle condizioni di instabilità che si avranno da lunedì su parte del nostro Paese. Insomma, nessuna estate anticipata all'orizzonte, con l'alta pressione che convincerà poco, almeno per il momento. PREVISIONI Giovedì 1 maggio: ultimi rovesci sul nord-est, in attenuazione. Qualche nube anche lungo le Alpi e nelle zone interne del centro. Per il resto soleggiato. Mite ovunque. Venerdì 2 e sabato 3 maggio: bel tempo ovunque, salvo velature in transito e qualche nube sui rilievi nel pomeriggio, ma con basso rischio di fenomeni. Molto mite ovunque. Domenica 4 maggio: ancora bel tempo, ma con accentuazione dell'attività temporalesca al nord, specie sulle Alpi. Nessun cambiamento altrove. Molto mite ovunque. Lunedì 5 maggio: parzialmente instabile al nord con possibili rovesci. Nubi al centro con qualche rovescio nelle zone interne di pomeriggio. Bello al sud. Martedì 6 e mercoledì 7 maggio: moderatamente instabile al nord e nelle zone interne del centro, specie nel pomeriggio, con possibili rovesci. Tempo migliore al sud e sulle due Isole Maggiori. Fresco al nord, molto mite altrove.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum