Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STOP all'estate tardiva: il cambiamento arriva da nord

Ancora qualche giorno di caldo anomalo, poi l'autunno proverà ad alzare finalmente la voce. Arriveranno temperature piu basse, vento ed instabilità al centro ed al sud.

La sfera di cristallo - 3 Ottobre 2011, ore 14.09

Il "mostro" si sposta ad ovest! E' eloquente la cartina previsionale inerente alla giornata di sabato 8 ottobre.

Si tratta di un'alta pressione davvero anomala, che nei prossimi giorni trasferirà l'eterna estate dall'Europa centrale alla Penisola Iberica.

Un po' di respiro è in vista anche per la nostra Penisola, che da giorni sperimenta temperature completamente fuori norma, cieli monocromatici ed assenza di ventilazione.

Fino alla giornata di giovedì non cambierà niente (o cambierà poco). Successivamente, il pallone rosso si trasferirà piu ad ovest, una sorta di "attrazione fatale" con le acque piu tiepide dell'Oceano, in vista di un possibile raffreddamento del Continente.

Tale raffreddamento dovrebbe divenire realtà a partire dalla giornata di venerdì ed esplicarsi poi al massimo nel corso del fine settimana prossimo.

Come già anticipato, anche la nostra Penisola verrà coivolta da questo raffreddamento.

Vi saranno piogge? Al nord poche ed essenzialmente concentrate sul nord-est. Poca pioggia anche sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche. Andrà invece meglio (da questo punto di vista) lungo il versante adriatico e soprattutto al sud. Qui sono attesi i massimi fenomeni, anche sottoforma di rovesci o temporali.

Vi sarà vento? Molto! Prima al centro-nord e poi anche al sud. Nel prossimo week-end tutti i mari saranno in condizioni non buone, soprattutto i bacini antistanti le Isole ed il meridione.

Di quanto caleranno le temperature? Anche di 10° rispetto ai valori attuali, ma in alcune zone dell'Italia centro-meridionale il calo termico sarà anche superiore.

Dopo questo passaggio si potrà finalmente parlare di autunno o l'alta pressione tornerà nuovamente tra i piedi? Per avere questa risposta vi invitiamo a leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Fino alla giornata di mercoledì nessun cambiamento. Giovedì aumenta un po' la nuvolosità al nord e sul Tirreno, ma senza fenomeni. Bello altrove. Ancora un po' caldo.

Venerdì fronte freddo in azione al nord: nord-ovest pressochè saltato. Nord-est con qualche rovescio o temporale specie sulle Alpi e sull'Emilia Romagna. Peggiora anche al centro in serata con rovesci tra Toscana, Umbria e Marche. Il sud in attesa.

Sabato bello al nord-ovest, alto versante tirrenico e Sardegna. Ultime nubi al nord-est, ma in attenuazione, con qualche nevicata sui rilievi confinali. Instabile con piogge e temporali su Marche, Umbria orientale, basso Lazio ed al sud. Ventoso e piu freddo ovunque.

Domenica e lunedì concentrazione del maltempo al sud, con fenomeni anche intensi specie su Sicilia e Calabria. Ultimi fenomeni su Marche e Abruzzo, ma in via di attenuazione. Bello altrove. Ventoso e fresco.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum