Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Spunta L'IPOTESI RUSSA sull'inverno italico!

Nuovo peggioramento sull'Italia tra domenica ed i primi giorni della settimana prossima, ma quello che più conta è la presenza di un forte anticiclone "ibrido" sulla Russia Bianca. Il punto della situazione...

La sfera di cristallo - 11 Dicembre 2008, ore 15.45

Se si confrontasse una carta del tempo dell'inverno scorso con una di quest'anno, la situazione apparirebbe molto diversa anche ad un osservatore profano. Lo scorso anno il freddo era quasi inesistente. Non vi era traccia di gelo neppure lassù, dove il grande inverno si esplica in maniera quasi sempre cruda e nevosa. Il Mediterraneo, inoltre, era sotto un'alta pressione a matrice calda, che solo saltuariamente lasciava spazio a qualche incursione perturbata. Magari passava un fronte, ma a seguire la situazione tornava come prima, senza nessuna velleità di cambiamento. Quest'anno, lo abbiamo già ribadito più volte, è diverso. Si può quasi parlare di situazione opposta rispetto agli ultimi anni; una sorta di compensazione al "troppo caldo" ed al "troppo bel tempo" degli ultimi 2 inverni. Quest'anno dominano le basse pessioni, la pioggia, la neve (non solo in montagna) ed anche il vento. Così sarà anche nei prossimi giorni, in quanto una nuova perturbazione è attesa sull'Italia tra domenica e lunedì. Il Mediterraneo, difatti, resterà in un regime complessivamente depressionario, con nuove occasioni per piogge, temporali e nevicate almeno fino ai primi giorni della settimana prossima. In prospettiva, oltre a veder sempre defilato in Atlantico l'anticiclone delle Azzorre, con conseguente dinamicità sul Mediterraneo, balza all'occhio la presenza di un forte anticiclone (circa 1050hpa) che si posizionerà sui settori nord-orientali dell'Europa tra una settimana circa. Anticiclone termico? In parte! Si tratterà in verità di un anticiclone ibrido, che terrà al suo interno temperature assai basse. Si tratterà di un parente dello scomparso "anticiclone russo siberiano", latitante ormai da anni dalla scena europea. Le scarse incursioni miti altantiche sull'Europa centro-orientale potrebbero far calare ulteriormente le temperature al suo interno e renderlo TERMICO a tutti gli effetti con il progredire della stagione. Tutto ciò, in sostanza, cosa vorrà dire? Semplicemente che avremo un grosso serbatoio di aria gelida a portata di mano, serbatoio che se giustamente "solleticato" potrebbe inviare il suo alito freddo verso le nostre regioni. Come vedete, tutto concorre per un inverno meno monotono degli ultimi 2. Ne riparleremo. Intanto eccovi le previsioni per i prossimi 7 giorni in Italia. Venerdì 12 e sabato 13 dicembre: ancora instabile su tutta l'Italia. Piogge a macchia di leopardo, più frequenti al nord-est e lungo il Tirreno. Ventoso e abbastanza fresco su tutta la nostra Penisola. Un po' freddo al nord. Domenica 14 dicembre: perturbato al nord-ovest e sulla Sardegna con piogge anche intense e nevicate fino in pianura sull'ovest del Piemonte. Neve abbondante su Alpi Marittime e Cozie. Altrove nubi in aumento con piogge ad iniziare dal Tirreno. Ventoso. Lunedì 15 e martedì 16 dicembre: instabile, se non perturbato, specie al centro e al sud con piogge e rovesci sparsi. Qualche pausa asciutta al nord. Piuttosto freddo e ventoso ovunque. Mercoledì 17 dicembre: migliora al nord-ovest e sul Tirreno. Ancora instabile in Adriatico e al sud, ma con fenomeni in attenuazione. Ventoso e piuttostoi freddo specie al nord. Giovedì 18 dicembre: nubi sparse sull'Italia, più intense sul Tirreno, con qualche pioggia. Asciutto ed almeno in parte soleggiato altrove. Ventoso.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum