Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Spifferi freddi lungo l'Adriatico poi fase tranquilla, ma terza decade tutto pepe

Tra domenica e lunedì qualche fiocco anche a quote basse sul medio e basso Adriatico, per il resto bello ma con nubi in aumento sulla Sardegna. Tra martedì e giovedì prevarrà il bel tempo, con qualche banco di nebbia in val Padana, a seguire tendenza a progressivo peggioramento a partire dal nord.

La sfera di cristallo - 13 Gennaio 2012, ore 15.35

 La fatica che sta facendo l'inverno 2012 a ingranare è almeno pari ai colpi bassi che ci ha somministrato l'autunno 2011, trascorso tra siccità e alluvioni. Osservando ancor meglio la situazione a ritroso possiamo dire che anche l'autunno a sua volta era stato precondizionato da un'estate a doppio corpo, figlia di una primavera decisamente prematura. Questo per farvi capire che la natura, forse anch'essa in aria di crisi, si trova in una situazione di stasi dovuta ad un equilibrio che le permette il minimo dispendio energetico con il massimo risultato possibile. E questo almeno da un anno a questa parte.

Va da sè che non sarà certo una perturbazioncina di passaggio, piuttosto che una sfuriata fredda di tre giorni a forzare un tale equilibrio. Dopo un semplice balzello, tutto infatti torna ogni volta esattamente come era prima. Ora stiamo monitorando le dinamiche stratosferiche perchè, essendo fisicamente più stabili, riescono a suggerirci la linea di tendenza che invece ci è celata nella modellistica tradizionale, in balia di continui sbarellamenti da cardiopalma che finiscono poi regolarmente in qualche vicolo cieco.

Eppure, pensate, neanche le possenti manovre della stratosfera riusciranno a rimescolare le carte in maniera definitiva tanto che, una volta archiviato l'inverno, si rischia di tornare al punto di partenza. Detto questo, confermiamo quanto abbiamo già accennato nei nostri numerosi approfondimenti, ovvero che si andrà incontro ad una terza decade di gennaio decisamente euforica, con numerosi colpi di scena, degni di quella che ormai sta diventando una vera telenovela: alla ricerca dell'inverno perduto.

Per ora, e per quanto ci compete in questa sede, ci limitiamo a menzionare le infiltrazioni fredde che nel fine settimana, e fino a lunedì 16, interesseranno le regioni adriatiche e il successivo rimbalzo dell'alta pressione sino a giovedì 19. Dopo verrà il bello ma, come tutte le cose belle, anche gli eventi che si stanno preparando per noi, si celeranno ai nostri occhi fino all'ultimo momento.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 20 GENNAIO 2011

WEEK-END: sabato addensamenti al sud e sulla Sardegna, con qualche piovasco possibile in Calabria e sulle Isole. Quota neve intorno a 1000 metri. Per il resto bel tempo, con marcata escursione termica giorno-notte. Banchi di nebbia in val Padana. Domenica nubi lungo il medio Adriatico e al sud, con nevicate sparse il cui limite si collocherà tra 600 e 800 metri. Ancora bello altrove. Più freddo al centro-sud.

LUNEDI 16 GENNAIO: nubi su regioni adriatiche e Sardegna ma senza fenomeni degni di nota. Più freddo ovunque. Gelate fino in pianura al nord.

Da MARTEDI 17 a GIOVEDI 19: prevalenza di bel tempo su tutte le regioni, anche se con rischio nebbia nelle ore notturne in val Padana. Temperature in lieve rialzo al nord. Giovedì temporaneo peggioramento sul medio-basso Adriatico con qualche fiocco fino a quote basse.

VENERDI 20 GENNAIO: nubi in aumento al nord e sulla Sardegna ma ancora senza fenomeni significativi, bello sul resto del Paese. Temperature in aumento al sud, in incipiente calo al nord a partire dalle Alpi, stazionarie altrove. 

 

 

 

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.55: A14 Bologna-Ancona

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (K..…

h 01.47: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum