Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sole implacabile

L'estate produce il suo massimo sforzo. Ricordiamoci comunque che siamo nel periodo statisticamente più stabile dell'anno.

La sfera di cristallo - 30 Luglio 2004, ore 15.09

L'anticiclone africano sembra abbia nuovamente intenzione di fare sul serio. Chi ama il caldo e il sole implacabile sarà probabilmente accontentato. Certo, a tratti non mancherà qualche breve episodio temporalesco, specie intorno alla metà della prossima settimana, ma ad essere interessata da qualche acquazzone rinfrescante sarà soprattutto la fascia alpina e l'estremo nord-est del Paese. Al mare il dominio del sole sarà praticamente incontrastato e le città di pianure diverranno arroventate; si cominceranno a dare i numeri: 35-36-39, caldo percepito 43 e via con le solite considerazioni che riempiono gli spazi vuoti dei telegiornali. Capiremo solo nei prossimi giorni in realtà se i valori potranno toccare punte da capogiro. Ripetiamo ancora una volta quanto segue: -la radiazione solare non è fondamentale -se la massa d'aria è calda e persiste in modo statico per più giorni sullo stesso luogo, magari già di per sè caldo, come potrebbe essere quello di una grande città, si ottiene il massimo dell'effetto calura. -il valore eccezionale si misura dunque se si sommano lunghe giornate di stasi atmosferica, senza che intervenga anche solo un temporale, o un colpo di vento ad esso associato, ad interrompere l'ascesa termica. -la presenza di umidità nell'aria può rendere il caldo meno sopportabile ma impedisce alla temperatura di salire oltre un certo limite; però la brezza può giocare un brutto scherzo, spazzando via il velo protettivo dell'umidità e facendo ulteriormente impennare la temperatura complice una radiazione solare più intensa. SINTESI PREVISIONALE sino a VENERDI 6 AGOSTO WEEK-END 31 luglio-1 agosto: generalmente soleggiato, sabato pomeriggio qualche temporale sull'Appennino meridionale, domenica sera qualche rovescio sul Cadore e il Friuli Venezia Giulia, temperature in aumento. LUNEDI 2, MARTEDI 3 e MERCOLEDI 4 AGOSTO: al nord abbastanza soleggiato ma con tendenza temporalesca pomeridiana e serale sui monti, qualche occasionale sconfinamento anche sulle aree di pianura. Al centro-sud ridotta anche l'attività cumuliforme pomeridiana sull'Appennino e tempo buono. Caldo piuttosto fastidioso con punte di 35°C. GIOVEDI 5 e VENERDI 6 AGOSTO: ulteriormente soleggiato e caldo. Minimo rischio di temporali serali in montagna.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.58: A4 Venezia-Trieste

rallentamento

Traffico rallentato per 500 m causa traffico intenso a Allacciamento A23 Palmanova-Tarvisio (Km. 4..…

h 13.54: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Villesse-Allacciamento Raccordo V..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum