Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sole abbastanza presente sulla nostra Penisola anche se non mancheranno incertezze

Situazione abbastanza tranquilla sull'Italia nei prossimi giorni. Sul finire della settimana un po' di instabilità potrebbe interessare il nord e a seguire la dorsale appenninica centro-meridionale. Clima sempre mite.

La sfera di cristallo - 28 Marzo 2006, ore 15.41

Il mese di aprile ci mostra il suo biglietto da visita. Di norma si tratta di un mese ricco di contrasti sul nostro Paese; il Continente è ancora freddo, mentre le masse d'aria che provengono dal nord Africa hanno già caratteristiche quasi estive. Dall'incontro/scontro tra questi due tipi di masse d'aria assai diverse scaturiscono spesso fenomeni piovosi, che a fasi alterne interessano la nostra Penisola. Quest'anno l'esordio di aprile andrà quasi "controcorrente". La situazione sul Mediterraneo rimarrà difatti abbastanza tranquilla, sotto il controllo di una vasta zona di alta pressione che imporrà alle perturbazioni traiettorie più settentrionali. L'Italia quindi non verrà interessata da corpi nuvolosi organizzati in grado di recare piogge estese e durature. Tuttavia il sole non splenderà indisturbato da nord a sud, ma vi sarà qualche incertezza. Tra domenica e lunedì la pressione tenderà a flettere leggermente prima al nord e poi su tutta l'Italia. Questo consentirà il transito di una linea di instabilità che si mostrerà più attiva al nord domenica e lungo la dorsale appenninica nella giornata di lunedì. Qualche rovescio o temporale potrebbe fare la sua comparsa nelle ore pomeridiane, segnatamente sulle zone montuose. Martedì tutto dovrebbe essere passato e il sole tornerà a splendere su gran parte delle nostre regioni. Poche le novità nel campo delle temperature. I valori dovrebbero mantenersi miti su tutta l'Italia. Solo nelle zone interessate dai fenomeni si potrebbe manifestare un certo calo tra domenica e lunedì. PREVISIONI Mercoledì, 29 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest giornata abbastanza soleggiata e mite, salvo passaggi nuvolosi lungo il settore alpino e velature in risalita dalla Liguria verso il basso Piemonte. Possibilità di osservare l'eclisse: 70%. Temperature in aumento. Venti deboli o moderati occidentali. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est dopo le ultime incertezze mattutine passaggio a tempo abbastanza soleggiato e mite. Transito di velature sull'Emilia-Romagna. Temperature in aumento e valori miti, specie nel pomeriggio. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Al mattino banchi nuvolosi in transito su Sardegna, Elba, Toscana, Umbria e Lazio, altrove parzialmente soleggiato. Nel pomeriggio addensamenti sulle Marche e l'Abruzzo con qualche breve rovescio, più sole sulle zone tirreniche. Possibilità di osservare l'eclisse: 55% sul Tirreno, 65% sull'Adriatico. Temperatura in lieve calo. Vento moderato da WSW, in rotazione a NW. Mari generalmente mossi. SUD: Qualche passaggio nuvoloso sulle coste tirreniche e ioniche, ma senza conseguenze; altrove sereno o leggermente velato. In serata banchi nuvolosi densi su Molise e Puglia. Possibilità di osservare l'eclisse: 70% su tutti i settori. Temperatura stazionaria o in lieve calo. Vento di Libeccio debole, con qualche rinforzo sulle regioni tirreniche. Mare poco mosso, localmente mosso. Giovedì, 30 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest giornata abbastanza soleggiata salvo qualche addensamento lungo il settore alpino. Presenza di qualche banco nuvoloso lungo la costa ligure. Temperatura stazionaria su valori miti. Vento generalmente debole in pianura e sulla costa. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est e l'Emilia-Romagna inizialmente soleggiato, in giornata passaggio di banchi nuvolosi, specie lungo le Alpi ma con scarso rischio di precipitazioni. Temperatura stazionaria. Vento debole. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Abbastanza soleggiato; un po' di nubi basse al mattino lungo la fascia costiera e sulla Toscana ma con basso rischio di pioggia. Temperatura in lieve aumento. Vento generalmente debole o in attenuazione. Mari poco mossi. SUD: Sul litorale campano nubi basse e dense ma senza piogge e tendenza a schiaerite; sulla Puglia irregolarmente nuvoloso con isolati rovesci su costa e Gargano in mattinata, tendenza a successivo miglioramento, altrove prevalenza di cielo sereno o velato. Temperatura stazionaria. Vento di Maestrale, teso su Salento e coste ioniche, debole altrove. Mari poco mossi, localmente mossi. Venerdì, 31 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest passaggi nuvolosi lungo la fascia montana e la Liguria, in pianura più soleggiato, nel pomeriggio il sole si imporrà quasi ovunque. Venti deboli occidentali, temperature molto miti. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con qualche rovescio possibile sul settore alpino, specie su alto Cadore, Carnia e Tarvisiano, più sole sulla fascia pianeggiante. Temperature stazionarie, venti deboli da ovest. Mare Adriatico poco mosso. CENTRO: Sulle regioni tirreniche banchi nuvolosi bassi in mattinata ma con tendenza a schiarite con il passare delle ore, altrove in prevalenza soleggiato. Locali nebbie marittime all'alba. Venti deboli occidentali, temperature in ulteriore lieve aumento e giornata decisamente gradevole. Mari poco mossi. SUD: Giornata di sole salvo addensamenti mattutini lungo la fascia costiera tirrenica saldati a banchi nebbiosi marittimi. Temperature in aumento nei valori massimi. Venti deboli nord-occidentali o a regime di brezza, mari poco mossi. Sabato, 1 aprile 2006 NORD-OVEST Banchi nuvolosi in transito sulle Alpi e sulla Liguria, senza fenomeni di rilievo. Parzialmente nuvoloso ma asciutto altrove. Clima mite. NORD-EST Addensamenti nuvolosi, specie al pomeriggio, sul settore alpino, ma con basso rischio di pioggia. Più soleggiato in pianura. CENTRO Bel tempo, salvo il passaggio di qualche corpo nuvoloso, comunque senza conseguenze. Clima mite. SUD Bel tempo ovunque, condizioni climatiche ideali. Domenica, 2 aprile 2006 NORD-OVEST Nubi sparse, più intense su Alpi e Liguria, senza conseguenze. Clima mite. NORD-EST Nubi irregolari con possibili acquazzoni in prossimità della fascia alpina e sulla Romagna. Abbastanza mite. CENTRO Sulla Sardegna bel tempo. Su tutte le altre regioni nubi irregolari con qualche pioggia su Toscana interna e Umbria nel pomeriggio. Mite. SUD Bel tempo su tutte le regioni, temperature miti. Lunedì, 3 aprile 2006 NORD-OVEST Bel tempo, salvo nubi nel pomeriggio sull'Appennino Ligure. Mite. NORD-EST Qualche nube sulle Alpi e sull'Appennino Romagnolo nel pomeriggio. Per il resto bel tempo. CENTRO Nubi pomeridiane lungo tutta la dorsale appenninica, con possibilità di qualche temporale. Bel tempo lungo le coste. SUD Nubi pomeridiane lungo la dorsale appenninica, con possibilità di qualche temporale. Bel tempo lungo le coste e in Sicilia. Mite Martedì, 4 aprile 2006 NORD-OVEST Soleggiato, salvo nubi sulle Alpi. Mite. NORD-EST Nubi sparse, senza conseguenze. Abbastanza mite. CENTRO Tempo discretamente soleggiato ed abbastanza mite. SUD Abbastanza soleggiato e mite.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.59: SS285 Di Caccamo

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 4,106 km prima di Incrocio Regalgioffoli (Km. 28,4) in entrambe le dir..…

h 00.49: A10 Genova-Ventimiglia

rallentamento

Traffico rallentato per 6 km causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra San Bartolomeo (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum