Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sole a singhiozzo ma tra mercoledì e sabato arriva l'alta pressione

Pur non tradendo caratteristiche di elevata potenza, la cellula anticiclonica in visita sul Mare Nostrum sarà sufficiente a stabilizzare per alcuni giorni il tempo di questa tormentata primavera.

La sfera di cristallo - 4 Maggio 2009, ore 15.45

Ne abbiamo avuto un assaggio nel ponte del Primo Maggio. Ora una modesta perturbazione ne ferisce il fianco ma saranno solo nuvole e qualche isolato acquazzone. Mercoledì invece per l'Italia scocca il "D" day, ovvero il giorno perfetto, quello in cui l'appuntamento fissato da tempo andrà in porto; arriverà l'alta pressione. Struttura in verità un po' malsicura tuttavia sufficente a garantire il ritorno diffuso del sole da un capo all'altro della Penisola. Anche gli indici concordano e autorizzano di fatto questa zampata del bel tempo in una primavera che finora ha mostrato tutto di sè, tranne che il suo volto più stabile. Il sole dunque prevarrà da mercoledì a sabato, quando, oltre all'alito mite dell'Atlantico subtropicale, potrà aggiungersi anche un esiguo pescaggio algerino, quindi di natura nord-africana alle quote superiori. Ne conseguirà un generale seppur moderato aumento delle temperature con valori che potranno portarsi fino a 2-3 gradi al di sopra delle medie stagionali, in modo particolare nelle zone interne. E dopo? Essendo la struttura in esame piuttosto precaria come dicevamo, non aspettiamoci faville. Non ci sarà nessun prosieguo scontato nella vita di questo primo assalto simil-estivo sull'Italia. Il vortice polare, dopo lo scatto dei primi dieci giorni di maggio, si spomperà rapidamente disperdendo alcuni suoi cocci depressionari al pascolo per l'Europa a partire da domenica 11. Naturalmente in quel frangente terremo d'occhio la reazione del Mediterraneo, così propenso ultimamente ad attirare a sè queste incertezze, ad ampilificarle e ad etichettarle come "depressioni italiche". Nel nostro caso pare che, almeno in un primo tempo dunque fino a domenica 11 o lunedì 12 maggio, sarà la Penisola Iberica a farsi carico di ospitare una di queste saccature in affondo. Nel risulterà un moderato peggioramento votato dopo tal periodo ad interessare le nostre regioni settentrionali. A seguire i fattori in gioco ci mischiano le carte in tavola suggerendoci dunque di prestare prudenza e di attendere che l'atmosfera si decida con maggior chiarezza su cosa intenda fare della sua vita. Riassunto previsionale fino a LUNEDI 11 MAGGIO MARTEDI, 5 MAGGIO 2009 Un po' di nuvolaglia in transito al centro e al sud, settori ove più alta risulterà la probabilità di rovesci, intervallati comunque da schiarite e da diversi momenti asciutti e in parte soleggiati. Tempo migliore al nord per modesta tendenza favonica a sud delle Alpi. Le maggiori schiarite in val Padana e Liguria, pur sempre con temporanei banchi nuvolosi in transito a quote medio-alte. Qualche nube in più invece lungo la cresta alpina di confine. Temperature in lieve calo al centro. MERCOLEDI, 6 MAGGIO 2009 Banchi nuvolosi in transito lungo le Alpi di confine e al nord-est ma con fenomeni scarsi o assenti. Tempo migliore altrove salvo temporanei annuvolamenti al mattino al centro e al pomeriggio nelle zone interne del sud. Molto bassa rimarrà comunque la probabilità di pioggia. GIOVEDI, 7 MAGGIO 2009 Bel tempo ovunque salvo qualche modesto annuvolamento pomeridiano a ridosso dei rilievi. Scarsa o nulla la probabilità di pioggia. Temperature in generale aumento e clima ovunque molto mite. Tendenza per i giorni successivi: Venerdì, 8 maggio 2009 NORD-OVEST Temporaneo lieve peggioramento con possibilità di piogge sparse sulle Alpi. Più sole sulle pianure. Lieve calo delle temperature massime. NORD-EST Debole instabilità con qualche rovescio possibile, meno probabile sull'Emilia Romagna. Mite. CENTRO Bel tempo ovunque e clima molto mite. Qualche rovescio in Abruzzo nel pomeriggio. SUD Generali condizioni di tempo soleggiato con temperature in aumento su valori molto miti. Sabato, 9 maggio 2009 NORD-OVEST Bel tempo salvo sviluppo di qualche annuvolamento nelle ore pomeridiane sui rilievi. Mite. NORD-EST Nuvolosità pomeridiana sui rilievi ma con bassa probabilità di pioggia. Più sole su pianure ed Emilia Romagna. Mite. CENTRO Nuvolosità sparsa, in prevalenza di tipo medio-alto senza conseguenze e in un contesto soleggiato. Mite. SUD Bel tempo e clima molto mite. Domenica, 10 maggio 2009 NORD-OVEST Nubi sparse, qualche pioggia sulle Alpi. Mite. NORD-EST Nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Mite. CENTRO Nubi sparse, in prevalenza di tipo medio-alto, senza fenomeni. Mite. SUD Bel tempo e clima molto mite. Qualche nube in arrivo sulla Campania e sul Molise. Lunedì, 11 maggio 2009 NORD-OVEST Bel tempo. Qualche nube sulle Alpi nel pomeriggio. Mite. NORD-EST Bel tempo e clima mite. Qualche nube modesta sulle Alpi nel pomeriggio. CENTRO Soleggiato e stabile. Molto mite. SUD Soleggiato e stabile. Clima molto mite.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.37: SS3bis Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 2,08 km dopo Incrocio Valsavignone (Km. 158) e 77..…

h 13.29: SS531 Di Cropalati

incidente

Incidente a 3,652 km prima di Incrocio Caloveto (Km. 11,6) in direzione Incrocio Cropalati - SS17..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum