Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si va verso un periodo più stabile

Le nostre ultime elaborazioni mostrano un bello slancio dell’anticiclone delle Azzorre in direzione del Mediterraneo per la prossima settimana. Tuttavia le depressioni atlantiche non staranno a guardare.

La sfera di cristallo - 10 Maggio 2002, ore 15.11

L’anticiclone delle Azzorre, dopo un periodo di meritato riposo, sembra di nuovo intenzionato a far sentire il suo messaggio sulle nostre regioni. Dopo la fase instabile che ci accompagnerà per questo fine settimana, a partire da lunedì 13 maggio le cose dovrebbero cominciare a cambiare. In effetti assisteremo ad un tentativo da parte di una depressione atlantica, con annessa perturbazione, di impossessarsi di nuovo dello Stivale, ma questa volta l’alta pressione mediterranea, coadiuvata dalla “longa manus” dell’anticiclone delle Azzorre, ne impediranno il suo ingresso deviandola verso l’Europa centro-settentrionale. Ne conseguirà un’influenza del tutto marginale relegata al settore alpino che potrebbe provocare qualche rovescio. Tra martedì 14 e giovedì 16 maggio è prevista la fase più stabile, con temperature in aumento e nubi pomeridiane solo sui rilievi. E dopo cosa succederà? L’alta pressione delle Azzorre sembra voglia interrompere il “supporto vitale” all’anticiclone mediterraneo che rimarrà un po’ sguarnito di fronte ad un nuovo attacco da parte di un’altra perturbazione atlantica che nella giornata di venerdì 17 maggio è prevista raggiungere la Francia. Stante le nostre elaborazioni questo fronte sembra interessare le nostre regioni con una traiettoria ovest-est, proprio tra sabato 18 e domenica 19 maggio. Ovviamente questa previsione andrà rivista e opportunamente corretta. Complessivamente si può comunque dire che a breve e medio termine la configurazione barica che andrà formandosi sul continente sarà quella tipica del semestre caldo, con correnti occidentali sulla media Europa e alte pressioni di matrice sub-tropicale in prossimità del Mediterraneo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.43: A1 Diramazione Per Capodichino

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Capodichino e Allacciamento Tangenziale Di Napoli (Km. 3..…

h 13.41: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa rallentamenti per curiosi nel tratto compreso tra Capodimonte (Km. 16,1)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum