Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si alza il sipario su una nuova ondata di caldo sull'Italia

Dopo il break del fine settimana (ancora parzialmente in atto), l'Italia dovrà sopportare una nuova ondata di caldo africano, probabilmente la più intensa di quest'anno. Il punto della situazione.

La sfera di cristallo - 20 Luglio 2009, ore 15.20

Le temperature più gradevoli, il vento e la relativa frescura notturna che ci hanno accompagnato nel fine settimana appena trascorso diverranno ben presto un ricordo. Un nuovo affondo perturbato sull'Europa occidentale solleticherà di nuovo le voglie dell'anticiclone africano, che prontamente non si farà scappare l'opportunità di invadere il Mediterraneo e l'Italia con il suo fiato bollente. Dopo un paio di giorni di "preparazione", una lingua bollente proveniente dal nord Africa si infilerà sulle nostre regioni centro-meridionali a partire dalla giornata di giovedì. A circa 1500 metri di altezza si prevedono isoterme di 25°, un valore davvero ragguardevole per la nostra Penisola. Il culmine di questa nuova ondata di caldo si prevede per le giornate di venerdì e sabato. In questo frangente i 40° potrebbero essere valicati su alcune regioni del sud e sulla Sardegna. Farà caldo anche sul resto d'Italia. Si salverà in parte solo l'estremo nord-ovest che verrà lambito dall'azione depressionaria sull'Europa occidentale. A partire dalla giornata di domenica, la bolla africana potrebbe in parte sgonfiarsi. Correnti meno calde da ovest invaderanno le nostre regioni centro-settentrionali ed in misura minore il sud, consentendo temperature più sopportabili. Per ciò che concerne la fenomenologia c'è davvero poco da dire. A parte qualche temporale di passaggio sulle Alpi, tutta l'Italia sarà sotto il sole almeno fino all'inizio della settimana prossima. La statistica vede il periodo più caldo dell'estate proprio a cavallo tra luglio e agosto sull'Italia. Sembra che quest'anno tutto venga rispettato alla lettera. Ecco la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia. Martedì 21 e mercoledì 22 luglio: qualche temporale pomeridiano sarà possibile sulle Alpi. Bello e soleggiato altrove. Temperature in progressivo aumento ovunque, specie al centro-sud. Giovedì 23, venerdì 24 e sabato 25 luglio: apice del caldo sull'Italia, con punte anche superiori a 40° sulla Puglia, la Sicilia, la Sardegna e forse nelle zone interne del centro. Nubi solo sulle Alpi con qualche isolato temporale di passaggio. Domenica 26 e lunedì 27 luglio correnti meno calde da ovest dovrebbero far rientrare le temperature quantomeno al centro-nord. Ancora molto caldo al sud, ma con lieve calo termico a partire da lunedì.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum