Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sfilata di nubi e precipitazioni sul Mediterraneo nei prossimi giorni

Confermato il nuovo peggioramento sull'Italia a partire dalla giornata di domenica. Questa volta entreranno in scena correnti fredde settentrionali, al nord la prima neve a quote "interessanti".

La sfera di cristallo - 13 Ottobre 2010, ore 14.41

Nei mesi autunnali è abbastanza normale che una depressione si annidi nel Mediterraneo e dispensi piogge e temporali su gran parte delle nostre regioni.

Il carico maggiore di precipitazioni questa volta è toccato alle due Isole Maggiori ed al meridione, con il centro a fare da "spartipioggia" nei confronti di un settentrione decisamente più asciutto.

Nei prossimi due giorni il vortice mediterraneo si sposterà verso levante, ma non uscirà completamente dalla scena italiana. L'alta pressione seguiterà a rimanere di quinta sul Vicino Atlantico, protendendo un lembo solo verso l'Europa occidentale.

In poche parole, il Bacino del Mediterraneo resterà parzialmente "depresso", mancando la volontà dell'alta pressione di intervenire con decisione sul Mare Nostrum portando il suo carico di stabilità.

Questa depressione latente causerà ancora instabilità sul nostro meridione ed avrà il demerito di attirare verso di sè un nuovo nucleo depressionario, proveniente questa volta dal nord Europa.

Detta in altri termini, tra il nord Atlantico ed il Mediterraneo si è scavata un'autentica "autostrada", una via in cui le depressioni passano, senza fatica e senza intoppi.

La stazione di partenza sembra essere il nord Atlantico, mentre quella di arrivo il Mediterraneo.

Il primo nucleo che verrà "attirato" verso di noi farà peggiorare il tempo prima al nord, poi anche al centro-sud. Trattandosi di aria fredda, le prime nevicate a quote interessanti per la stagione non si faranno attendere al nord e sull'Appennino settentrionale.

Dopo una breve tregua, un secondo e più intenso nucleo instabile potrebbe seguire la stessa strada, magari defilandosi maggiormente ad ovest. La rubrica "Fantameteo" cercherà di fare chiarezza su questo nuovo e presumibile peggioramento.

Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 14 ottobre: ancora instabile al centro ed al sud (eccetto la Toscana), dove saranno ancora possibili rovesci e qualche temporale. Bel tempo al nord, con addensamenti solo tra basso Veneto ed Emilia Romagna, senza precipitazioni. Fresco ovunque.

Venerdì 15 ottobre: bello al nord. Nubi al centro, ma senza fenomeni. Ancora un po' instabile al sud con precipitazioni specie sulla Calabria.

Sabato 16 ottobre: nubi in aumento al nord con le prime piogge su Alpi e Liguria. Ampie schiarite al centro, instabile al sud con rovesci e qualche temporale.

Domenica 17 ottobre: peggiora al nord, Toscana, Umbria ed alto Lazio. Neve sulle Alpi sopra i 1100-1200 metri, 1500-1700 sull'Appennino settentrionale. Piogge o rovesci a quote inferiori. Il resto d'Italia ancora in attesa, con cieli più aperti.

Lunedì 18 ottobre: instabile su tutta l'Italia, ma in modo particolare sulle regioni centrali tirreniche e le Isole, dove più intensi saranno i temporali. Migliora nel pomeriggio al nord. Ventoso e fresco ovunque.

Martedì 19 ottobre: ultimi fenomeni al sud, in via di attenuazione. Al nord ed al centro bel tempo, con lieve aumento delle temperature massime.

Mercoledì 20 ottobre: nuovo aumento delle nubi al nord con le prime piogge sul nord-ovest. Ampie schiarite sul resto d'Italia. Temporaneo rialzo delle temperature ovunque.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum