Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana relativamente più tranquilla sull'Italia

Tra mercoledì e giovedì, tuttavia, un nucleo di aria più fresca in arrivo da nord potrebbe destabilizzare in parte il tempo del nostro centro-sud. Fine settimana quasi ovunque più caldo, ma non completamente stabile nelle zone interne.

La sfera di cristallo - 17 Maggio 2010, ore 15.05

Sarà una settimana quasi estiva per alcuni Paesi dell'Europa occidentale; una giusta ricompensa dopo le piogge ed il freddo degli ultimi 15 giorni, ricompensa determinata dal risveglio dell'alta pressione delle Azzorre che ora tende a portarsi verso la parte ovest del Continente.

Per l'Italia ed il Bacino centrale del Mediterraneo questo risveglio risulta (e risulterà) però ancora costellato da lacune, le quali non consentiranno una fine di maggio completamente stabile dalle nostre parti.

Cosa c'è che non quadra? La roccaforte dell'alta pressione, che risulta troppo sbilanciata ad ovest e non supportata da nessuna ingerenza africana alle basse latitudini.

Il bel tempo "D.O.C" sull'Italia, quello che può durare settimane intere, è quasi sempre dato dalla combinazione tra Azzorre e Africa. In genere l'alta delle Azzorre agisce al suolo, mentre la campana africana invade le quote superiori. Solo così le alte pressioni ottengono quella forza che le rende inattaccabili sia da ovest che da est.

Nei prossimi giorni ciò non avverrà. Anzi, tra mercoledì e giovedì su alcune regioni potrebbe tornare un po' di instabilità dettata dalla discesa di aria più fredda dall'Europa centrale che sfrutterà proprio un parziale allungo dell'alta atlantica verso nord.

Passato questo disturbo, l'anticiclone delle Azzorre proverà ad estendere la sua "longa manus" verso l'Italia, ma anche in questo caso non verrà spalleggiato dal cugino africano in sede mediterranea. Ne deriverà un tempo sicuramente più caldo, ma sempre potenzialmente instabile nel pomeriggio in prossimità dei rilievi, stante proprio la mancata coerenza dell'anticiclone con la quota.

Attendiamoci quindi una settimana con un tempo complessivamenre discreto, ma con disturbi che potrebbero manifestarsi qua e la sullo Stivale, legati a "spifferi" di aria più fresca in arrivo da nord.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 18 maggio: qualche temporale nel pomeriggio si svilupperà sull'Appennino centro-meridionale. Per il resto bel tempo. Temperature complessivamente gradevoli.

Mercoledì 19 e giovedì 20 maggio: parziale aumento dell'instabilità al centro, al sud e sulla Romagna, con maggiore possibilità di temporali e clima più fresco. Qualche annuvolamento agirà anche sul resto del nord, ma qui le piogge risulteranno decisamente sporadiche. Ventilazione fresca settentrionale ovunque.

Venerdì 21 maggio: residui temporali al sud. Qualcuno nel pomeriggio anche sul nord-est e la dorsale appenninica. Per il resto asciutto ed in gran parte soleggiato. Temperature in aumento al centro-nord, stazionarie al sud.

Sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 maggio: generali condizioni di bel tempo e più caldo sulla Penisola. Nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi su Alpi ed Appennini con rischio di qualche temporale, in attenuazione dopo il tramonto. Venti in indebolimento ovunque.
 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.51: A14 Pescara-Bari

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Pescara Ovest-Chieti (Km. 38..…

h 09.48: SS106radd Radd Jonica

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,196 km prima di Incrocio Torricella (Km. 15,7) in direzione In..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum