Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana natalizia spesso soleggiata ma piuttosto fredda

Le correnti da nord prevarranno sino a venerdì 23 con l'alta pressione che tenterà di chiudere lo specchio della porta (della Bora) alle correnti artiche.

La sfera di cristallo - 16 Dicembre 2005, ore 17.23

Mai come per queste festività natalizie le previsioni tendono a risultare tanto incerte. I ribaltoni non esistono solo nella vita politica ma anche in quella meteorologica e i modelli previsionali ne sono grandi esperti. Ad oggi le granitiche certezze di un anticiclone in gran spolvero per tutto il periodo delle festività resistono più che bene agli attacchi e agli agguati dell'aria artica. L'abbiamo detto anche stamane facendo l'esempio della tigre (l'alta pressione) e del micetto (l'aria artica). Diciamo però che l'alta pressione è in una posizione che non rassicura totalmente, è una tigre che appare insomma un po' distratta, ma che ancora non rischia di essere impallinata. I micetti sono abituati a fare dei grandi ed improvvisi balzi, dunque non ci stupiremmo se assistessimo ad un colpo di scena proprio a ridosso della giornata natalizia e con risvolti magari per Capodanno. Abbiamo già avuto modo di osservare quanto le correnti occidentali premano in questo periodo cercando di inviare aria mite verso l'Europa centrale e di far coricare il nostro anticiclone come una tigre a riposo proprio sul Mediterraneo centrale, tuttavia la sfera non si sente di giurare che le festività trascorreranno sotto cieli sereni, magari tra le nebbie e le inversioni termiche e i dubbi risultano più forti per il medio Adriatico e il meridione, i più vulnerabili alle avvezioni fredde nord-orientali. I colleghi nei prossimi giorni scioglieranno le odierne incertezze. SINTESI PREVISIONALE SINO A VENERDI 23 DICEMBRE: Sabato 17 dicembre 2005 Al nord ben soleggiato grazie al vento da nord. Lungo le Alpi nuvoloso con qualche fiocco di neve sui settori confinali, specie tra alta Valtellina, Venosta e zona Brennero. Tempo compromesso al centro-sud con nubi e piogge sparse, specie sul versante tirrenico, tendenza a miglioramento sulla Toscana. Domenica 18 dicembre 2005 Al nord soleggiato ma ventoso e freddo. Su Marche, Abruzzo, basso Lazio, Reatino, Umbria orientale nuvoloso con qualche nevicata sino a 300-400m, sulle restanti zone centrali abbastanza soleggiato. Al sud instabile con rovesci, nevosi in quota oltre i 400m sul Molise, sui 500m sul resto del sud, 700m sulla Sicilia. Ventoso. Temperature in generale netta flessione. Lunedì 19 dicembre 2005 sereno su tutto il Paese. Gelate estese al mattino al nord e al centro, molto freddo nelle vallate alpine. Martedì, 20 dicembre 2005 Al nord-ovest nubi sulla Liguria, con basso rischio di pioggia. Per il resto bel tempo, salvo nubi sulle Alpi. Freddo al mattino sulle pianure. Sul nord-est nubi sparse, più intense su Alpi e Romagna, ma con basso rischio di pioggia. Freddo al mattino sulle pianure. Al centro qualche pioggia possibile tra bassa Toscana e Alto Lazio. Per il resto nubi sparse, senza precipitazioni. Freddo moderato lungo l'Adriatico, più mite sul Tirreno. Al sud qualche nube su Sicilia occidentale, Campania e Calabria Tirrenica, senza piogge. Per il resto bel tempo. Freddo al mattino, più mite nel pomeriggio specie sui settori occidentali. Mercoledì, 21 dicembre 2005 Al nord-ovest tempo buono, salvo nubi sulla Liguria, senza piogge. Freddo al mattino sulle pianure, più mite nel pomeriggio, specie in Liguria. Sul nord-est tempo buono su tutti i settori. Freddo al mattino sulle pianure, più mite nel pomeriggio. Al centro qualche nube su Marche e Abruzzo, ma senza piogge. Per il resto bel tempo. Freddo al mattino nelle vallate interne, più mite nel pomeriggio lungo le coste. Al sud qualche pioggia sulla Puglia. Per il resto nubi sparse, senza precipitazioni. Freddo moderato al mattino. Più mite nel pomeriggio. Giovedì, 22 dicembre 2005 Al nord-ovest bel tempo. Nebbie sulle pianure specie di notte e al primo mattino. Freddo in pianura, più mite su Liguria. Al nord-est qualche nube sulle Alpi, per il resto cielo sereno, con nebbie sulle pianure specie di notte e al primo mattino. Freddo in pianura, più mite in quota. Al centro qualche nube sul Lazio, per il resto bel tempo. Freddo al mattino nelle zone interne, più mite nel pomeriggio lungo le coste. Al sud qualche nube su Sicilia, Campania e Calabria, senza piogge. Per il resto bel tempo. Freddo moderato al mattino, più mite nel pomeriggio. Venerdì, 23 dicembre 2005 Al nord bel tempo, salvo passaggi di nubi sulle Alpi e sulla Liguria. Freddo sulle pianure, più mite su Alpi e Liguria. Al centro bel tempo, salvo nubi sulla Toscana. Freddo moderato al mattino, più mite nel pomeriggio. Al sud bel tempo. Freddo moderato al mattino, mite nel pomeriggio lungo le coste.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum