Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana estiva, salvo pochi disturbi "di stagione"

L'estate sull'Italia è partita. Qualche temporale potrà visitare le Alpi, l'alta pianura e piu occasionalmente l'Appennino, per il resto sarà il sole a comandare la scena meteorologica sul nostro paese.

La sfera di cristallo - 20 Giugno 2011, ore 13.49

L'estate astronomica è ormai alle porte. Nel corso dei prossimi giorni, la nostra Penisola entrerà, di detto e di fatto, nel periodo piu stabile dell'anno.

Dopo una prima decade di giugno decisamente zoppicante, ora l'estate sembra voler fare sul serio. I fronti perturbati appaiono meno incisivi, a scapito di un'alta pressione sempre piu forte e solida.

Non siamo in presenza di "mostri di stabilità", che tutto annientano e triturano. Tuttavia l'anticiclone mediterraneo non consentirà nei prossimi giorni l'ingresso di perturbazioni atte a determiare cambiamenti o crisi estive anticipate.

Gli unici disturbi saranno quelli classici della stagione calda e si limiteranno a qualche temporale sulle Alpi e piu sporadicamente in Appennino nelle ore del pomeriggio. Saltuariamente, saranno coinvolte anche le zone di pianura a nord del Po, mentre sul resto della Penisola sarà il sole a dettare legge.

Farà caldo? Si, ma nei ranghi di una normale estate mediterranea. Le temperature piu elevate saranno al centro ed al sud, mentre il nord potrà risentire di temporanee rinfrescate laddove passeranno i temporali.

Quanto durerà questa situazione? A vedere le carte, almeno fino alla fine del mese non si scorgono cambiamenti importanti. Le uniche incertezze riguarderanno sempre i settori alpini e prealpini, stante il transito di qualche coda perturbata. Per saperne di piu, vi invitiamo a leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Intanto, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 21 giugno: bel tempo ovunque. Sviluppo di cumuli nel pomeriggio su Alpi e Prealpi, con qualche temporale prima di sera, raramente sconfinante sulle pianure. Temperature estive.

Mercoledì 22 e giovedì 23 giugno: su Alpi, Prealpi e (piu sporadicamente) sulle zone di pianura a nord del Po possibile passaggio di temporali alternati però a lunghe pause asciutte. Sul resto d'Italia bel tempo. Lieve e locale calo termico al nord, caldo al centro ed al sud.

Venerdì 24 giugno: bel tempo ovunque. Qualche temporale possibile nel pomeriggio su Alpi, Prealpi e centro-nord Appennino. Rari gli sconfinamenti sulle pianure o lungo le coste. Bel tempo ovunque in serata. Temperature estive.

Sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 giugno: bel tempo su tutta l'Italia. Qualche temporale potrebbe visitare nel pomeriggio le Alpi e la dorsale appenninica, senza sconfinare in pianura. Temperature estive e venti deboli su tutte le regioni.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum