Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana del Ponte di Ognissanti: tutte le ultimissime novità!

Resta il rischio di piogge al nord sino a mercoledì e della formazione di una depressione sul Tirreno, ma c'è anche l'apertura verso qualche momento soleggiato un po' su tutto il Paese tra venerdì 1 e domenica 3, prima dell'arrivo di un'altra severa depressione atlantica, che questa volta potrebbe interessare il Paese in modo più netto.

La sfera di cristallo - 24 Ottobre 2013, ore 15.25

I modelli fotografano i vagiti di un autunno che si appresta a compiere il grande passo di assumere il ruolo di protagonista anche in ambito mediterraneo. Quando però sembra pronto, ecco che la corrente a getto accelera e ci consegna un po' di anticiclone, ma l'aria fredda si va accumulando sempre di più alle latitudini settentrionali del Continente e prima o poi questo pesante scarto termico dovrà essere almeno in parte colmato con un affondo perturbato di quelli tosti, uno scambio meridiano che potrebbe avvenire entro la fine della prima decade di novembre, anche se i modelli tentennano un po'.

Intanto cerchiamo di capire come trascorrerà la settimana di Ognissanti. Qui i tempi non sembrano ancora maturi per l'inserimento di una saccatura veramente incisiva, ma quella che giungerà martedì 29 risulterà sufficiente per determinare un peggioramento al nord e sulla Toscana (tanto per cambiare) con la possibilità che entro mercoledì 30 si scavi una depressione tra Mar Ligure ed alto Tirreno e il maltempo si estenda o per meglio dire si localizzi tra Sardegna, alto medio Tirreno e nord-ovest.
 
Per i giorni del Ponte comunque il tempo dovrebbe reggere grazie ad un temporaneo ultimo sussulto anticiclonico, prima dell'affondo depressionario probabilmente decisivo dell'inizio della prossima settimana.

Le temperature sino ad allora rimarranno comunque miti o molto miti per il periodo, risultando addirittura localmente superiori ai 25°C al centro-sud.

La giornata peggiore della settimana, segnatamente su nord e Toscana dovrebbe risultare quella di martedì 29 ottobre, la migliore quella di sabato 2 novembre.

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 31 OTTOBRE:
venerdì 25 ottobre
: al nord ancora nuvoloso ma con al massimo qualche piovasco o pioviggine tra Liguria e Lombardia. A tratti qualche schiarita. Al centro un po' di nubi residue lungo il Tirreno ma senza fenomeni di rilievo, poco nuvoloso altrove. Mite.

sabato 26 ottobre: al nord ancora strati nuvolosi bassi ma senza fenomeni e con solo qualche schiarita. Al centro-sud bel tempo, salvo addensamenti passeggeri o locali banchi di nebbia nottetempo e al mattino sulle zone interne. Sempre mite.

domenica 27 ottobre: al nord da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso con locali piovaschi, specie sulla Liguria, nubi anche sull'alta Toscana, poco nuvoloso altrove. Temperature in lieve calo al nord.

lunedì 28 ottobre: al nord nuvoloso con piogge sparse, specie sulla Liguria, coinvolta anche l'alta Toscana, poco nuvoloso altrove.

martedì 29 ottobre: al nord e sulla Toscana moderato maltempo con piogge e rovesci, nubi anche sul resto del centro ma con scarso rischio di fenomeni, bello e mite al sud.

mercoledì 30 ottobre: possibile localizzazione del maltempo tra nord-ovest, regioni dell'alto e medio Tirreno, Sardegna, asciutto altrove ma cielo irregolarmente nuvoloso. Sempre mite.

giovedì 31 ottobre: ancora instabile su nord-ovest, Sardegna e regioni tirreniche con locali rovesci, tempo migliore altrove.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum