Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana con l'alta pressione, ma week-end con sorpresa?

Smaltiti gli ultimi effetti della perturbazione in transito, sarà una settimana abbastanza tranquilla dal punto di vista meteo. La situazione potrebbe nuovamente complicarsi nel prossimo week-end, quando è previsto l'arrivo di una massa d'aria fredda dal nord Atlantico.

La sfera di cristallo - 28 Gennaio 2013, ore 14.19

Sta transitando di gran carriera l'ultima perturbazione del mese di gennaio. Oltre alle piogge, il corpo nuvoloso sta imbiancando gran parte dei rilievi del centro-nord...(e non solo), con alcune nevicate.

Il fronte in questione è giunto sull'Italia dopo un periodo contrassegnato dal passaggio quasi frenetico di elementi perturbati. Ciò ha reso estremamente dinamico il mese di gennaio, tra vento, nevicate e tanta pioggia.

Ora la natura si riposerà per qualche giorno. Gli ultimi effetti della perturbazione odierna saranno presenti al sud nella giornata di martedì, ma il tempo tenderà ad una veloce stabilizzazione ad iniziare dal nord e Tirreno.

Tra mercoledì e venerdì l'Italia sarà sotto la cupola protettiva dell'anticiclone delle Azzorre, che protenderà un lembo verso il Mediterraneo occidentale, incalzato dal getto atlantico in notevole rinforzo alle alte latitudini.

Oltre alla totale assenza di precipitazioni, la nostra Penisola sperimenterà un clima decisamente più mite, specie al centro, al sud e sui rilievi in genere. Sulle pianure del nord andranno invece in scena le nebbie, specie di notte e al primo mattino, che manterranno il freddo "schiacciato" a livello del suolo.

La pausa anticiclonica non sembra però durare a lungo. Già sabato il tempo tenderà a peggiorare ad iniziare dal settore di nord-ovest, stante l'arrivo di un elemento perturbato dal nord Atlantico.

Domenica, gli effetti di questa nuova perturbazione scorreranno sull'Italia da nord a sud, sotto l'egida di correnti fredde provenienti dai quadranti settentrionali.

Come si evince dalla cartina qui di fianco riportata, sull'Europa inizierà un lungo braccio di ferro, o meglio un vero e proprio scontro tra titani, tra la depressione fredda dell'Europa centro-orientale ed il grande anticiclone caldo presente in Atlantico.

Dall'invadenza o meno di queste due figure dipenderà l'esito della prima decade del nuovo mese. Al momento, sembra che l'inverno abbia ancora molte frecce al proprio arco, soprattutto se l'alta pressione atlantica decidesse di puntare verso nord.

Di questo se ne occuperà la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 29 gennaio: ancora qualche precipitazione sul medio Adriatico e soprattutto al sud al mattino, con forti venti da nord-ovest. Migliora in giornata. Su tutte le altre regioni nubi locali, ma alternate ad ampie schiarite e clima maggiormente gradevole di giorno. Possibili nebbie sulla pianure del nord.

Mercoledì 30, giovedì 31 gennaio e venerdì 1 febbraio: stabile e soleggiato al centro e al sud, con nubi basse solo su limitati tratti della costa tirrenica. Al nord e sulla Toscana qualche addensamento in più, ma senza la minaccia di pioggia. Ancora nebbie sulle pianure del nord. Molto mite al centro-sud e sui rilievi in genere.

Sabato 2 febbraio: peggiora a nord, ad iniziare da ovest , con piogge e nevicate a quorte collinari. Ancora bel tempo altrove, ma con nubi in aumento sulla Toscana. Più freddo al nord.

Domenica 3 e lunedì 4 febbraio: freddo ed instabile al centro e al sud con neve anche a bassa quota. Più sole al nord, ma in un contesto freddo e ventoso.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.28: A14 Pescara-Bari

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Allacc..…

h 21.26: A14 Diramazione Per Ravenna

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Ravenna e Allacciamento A14 Bologna-Taranto i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum