Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settembre: o rompe i ponti o secca le fonti...

Mai proverbio fu più azzeccato per definire questo mese, e siccome queste perle di saggezza popolare nascono sulla memoria storica, proprio da questa possiamo avere un'idea di come si sia presentato il clima del passato sul nostro Paese. Comunque, dopo il passaggio temporalesco atteso nelle prossime ore, ci attende una nuova (breve?) parentesi mite e soleggiata.

La sfera di cristallo - 17 Settembre 2007, ore 16.12

"Se Scirocco non stuzzica, Tramontana non bazzica", altro proverbio intelligente che arriva dalla Toscana. Vuole dirci semplicemente che difficilmente si attiva la Tramontana se prima non transita un fronte, e una perturbazione sul nostro Paese è di norma sempre preceduta da correnti meridionali, siano esse di Libeccio o di Scirocco. Il punto è che di fronti sull'Italia ne transitano sempre meno soprattutto in settembre, anche se, come abbiamo scritto sopra, questo è da sempre considerato il mese degli estremi, (quindi non c'è poi da stupirsi più di tanto). Infatti anche nella memoria dei contadini è risaputo che settembre o concede tanta acqua tutta insieme da rompere i ponti (quando i primi fronti atlantici vengono in contatto con le masse d'aria caldo umide presenti nel Mediterraneo) oppure secca le fonti se l'anticiclone delle Azzorre le tiene lontane oltre il 48° parallelo. L'unico fronte che ci attendiamo in arrivo dall'Atlantico prima della fine del mese è quello che ormai sta per transitare su nord Italia ed alto Tirreno. Esso è stato preceduto da una linea di instabilità che ha generato nella notte su lunedì abbondanti piogge temporalesche tra Piemonte, Lombardia e Toscana. Si tratta però ancora una volta di una saccatura poco incisiva che non riesce ad affondare nel Mediterraneo con la determinazione necessaria ad incidere veramente sullo stato del tempo per giorni e ad imprimere una svolta decisa alla stagione. E' vero, qualche temporale probabilmente lo vedrà tutto il Paese o quasi entro mercoledì sera ma non sarà nemmeno con questo passaggio che potremo dire "signori, la stagione è finita, pensiamo definitivamente all'autunno", perchè l'anticiclone delle Azzorre approfitterà di una velocizzazione della corrente a getto nel nord Europa per distendersi su di noi e proteggerci sino al week-end. Un vero cambiamento, qualcosa che rompa con gli schemi e vada in qualche modo a contrastare l'idea che l'AMO, l'anomalia oceanica nel nord Atlantico, possa condizionare per mesi il tempo cementando l'anticiclone su posizioni per noi fin troppo protettive, si potrà forse vedere negli ultimi giorni di settembre. Ve l'avevamo accennato la scorsa settimana e ancora oggi l'ipotesi sembra trovare conferma. Qui potrebbe giocare un ruolo importante la QBO, la quasi biennale oscillazione dei venti nella stratosfera tropicale. In altre parole, l'anticiclone delle Azzorre fuggirebbe verso la Scandinavia, bloccando si il flusso atlantico ma soprattutto lasciando scoperto il Mediterraneo centrale. Ecco allora da nord-est entrare un vortice freddo retrogrado...E allora si che sarebbe autunno (vi racconta tutto il FANTAMETEO). NOTA 1: prima di lasciarvi vi rammento che nei prossimi giorni saranno pubblicate su MeteoLive nuove schede scientifiche con dati e rilievi precisi (vecchi e nuovi) che mettono a nudo ancora una volta come sia scarsa o inesistente l'influenza antropica sui cambiamenti climatici. Non perdetevele! NOTA 2: vi annuncio che è stata presa in seria considerazione dalla redazione di MeteoLive l'ipotesi di organizzare un convegno nazionale di meteorologia per affrontare razionalmente e scientificamente le cause dei cambiamenti climatici. Si parla di marzo a Roma. Nel frattempo rammento a chi fosse interessato che io sarò a Merano il 14 ottobre per una giornata dedicata ai VENTI e l'8 novembre alle 21 a Cernusco sul Naviglio a Milano per tenere una conferenza dal titolo "dove sta andando il clima?". Giovedì 20 settembre sarò anche ospite dell'emittente lombarda Telenova nella trasmissione "vicini di casa" dalle 12.30 alle 14 condotta da Pinuccio Del Menico. Bene, qui si concludono gli "avvisi parrocchiali", a presto! SINTESI PREVISIONALE SINO A LUNEDI 24 SETTEMBRE 2007 Martedì, 18 settembre 2007 Passaggio temporalesco al nord e sulle centrali tirreniche con qualche rovescio forse anche in Sardegna e fenomeni intensi su Lombardia, Triveneto, Toscana ed Umbria. Migliora rapidamente sul Piemonte e la Valle d'Aosta, peggiora moderatamente in serata sull'Emilia-Romagna e le Marche, qualche temporale possibile anche in Campania, sul resto del sud passaggi nuvolosi ma tempo asciutto. Temperature in calo al nord e al centro. Venti da Ostro o da Scirocco al suolo, seguiti dal Maestrale sul Ligure e dalla Tramontana al nord con Bora ingresso sul Golfo di Trieste. Mercoledì, 19 settembre 2007 Su Abruzzo, basso Lazio e meridione tempo instabile con rovesci e temporali, più probabili sul versante adriatico, schiarite sempre più ampie invece al nord, sulle centrali tirreniche e sulla Sardegna. Bora fin sulla Valpadana centrale, Grecale o Tramontana altrove, decisamente fresco, specie in montagna. Calo termico anche al sud. Giovedì, 20 settembre 2007 Residua instabilità sul meridione ma con tendenza a graduale miglioramento. Bello altrove, un po' di nubi al mattino su Piemonte ed ovest Lombardia per venti da est, poi bello ovunque, mite. Venerdì, 21 settembre 2007 NORD-OVEST Bella giornata di sole su gran parte delle regioni, con qualche addensamento sulle Alpi confinali, ma senza fenomeni. Temperature in lieve aumento; clima gradevole ovunque. NORD-EST Soleggiato e temperature in aumento, con qualche innocuo addensamento sui crinali di confine alpini. CENTRO Bella giornata di sole su tutte le regioni con clima gradevole e temperature in lieve aumento. Ventilazione debole settentrionale e mari poco mossi. SUD Prevalenza di sole ovunque con qualche innocuo addensamento in Appennino. Clima gradevole con temperature in lieve aumento. Venti deboli settentrionali e mari poco mossi. Sabato, 22 settembre 2007 NORD-OVEST Nubi in aumento su Alpi, Appennino e Liguria con qualche fenomeno isolato tra il pomeriggio e la serata. Tempo discreto e abbastanza soleggiato altrove con qualche innocuo passaggio nuvoloso. Clima gradevole. NORD-EST Moderata instabilità su Alpi e in Appennino con isolati rovesci anche a sfondo temporalesco. Più soleggiato e asciutto altrove. Clima mite. CENTRO Nubi in aumento sulla Toscana con qualche fenomeno tra il pomeriggio e la serata. Tempo nel complesso buono altrove eccetto innocui passaggi nuvolosi. Clima gradevole e mite ovunque. SUD Bel tempo su tutte le regioni con innocui addensamenti in Appennino. Mite. Domenica, 23 settembre 2007 NORD-OVEST Prevalenza di bel tempo quasi ovunque con addensamenti residui al mattino in montagna e qualche nube bassa a ridosso della costa ligure. Temperature in aumento, un po' di caldo in pianura. NORD-EST Qualche nube sulle Alpi. Per il resto prevalenza di bel tempo e clima abbastanza caldo. CENTRO Un po' di nubi in Appennino, con isolati rovesci pomeridiani; sole e bel tempo altrove. Caldo moderato sul versante tirrenico; più fresco in Adriatico. SUD Tempo discreto e abbastanza caldo, con innocui passaggi nuvolosi. Lunedì, 24 settembre 2007 NORD-OVEST Bel tempo su tutte le regioni con temperature in ulteriore aumento. Abbastanza caldo sulle pianure. NORD-EST Prevalenza di sole e abbastanza caldo in pianura; addensamenti innocui su Alpi con clima più fresco. CENTRO Soleggiato su tutte le regioni con temperature in moderato aumento. Caldo moderato specie sulle pianure interne. SUD Bel tempo e caldo, specie sulla Sicilia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum