Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sentiremo parlare dell'Atlantico per almeno altri 5 giorni...

La circolazione atmosferica si manterrà vivace e le correnti in quota continueranno a scorrere lungo i paralleli almeno fino a martedì 26 proponendo sull'Italia il passaggio di corpi nuvolosi che renderanno il tempo estremamente variabile e mutevole con le nuvole, il sole, il vento, gli acquazzoni dietro l'angolo e la primavera in splendida forma come non accadeva da tempo. In seguito probabile rimonta anticiclonica ma quanto durerà?

La sfera di cristallo - 20 Aprile 2005, ore 16.33

La porta dell'Atlantico è e resterà aperta ancora per diversi giorni regalando grande vivacità atmosferica e preziosissime piogge anche sui terreni più siccitosi. Senza tener conto del nostro continuo voler pianificare tutto e programmare il sole quando decidiamo di partire, alcuni sistemi nuvolosi provenienti da ovest attraverseranno la Penisola concedendo parte del loro importante carico. Miglioramenti e peggioramenti si continueranno ad alternare piuttosto rapidamente: se ne rallegri e sia più lungimirante chi vorrebbe sempre il sole perché se piove in questi mesi, durante l'estate sicuramente le nostre risorse idriche ne risentiranno di meno. In seguito l'anticiclone sub-tropicale tenterà una sortita sul Mediterraneo ma se volete sapere come andrà a finire consultate il fantameteo. SINTESI PREVISIONALE SINO A MERCOLEDI' 27 GIOVEDI' 21 Su Romagna, Mantovano, basso Veneto, regioni centrali e meridionali tempo molto instabile con densi annuvolamenti, rovesci anche temporaleschi localmente forti e qualche schiarita, più ampie sulle Isole Maggiori e sulle coste tirreniche in serata. Altrove nuvolosità variabile con ampi rasserenamenti su Alpi, Piemonte e Liguria ma con possibili pioviggini su Emilia e a ridosso delle Prealpi. In serata, tendenza a miglioramento sulle regioni occidentali, peggioramento temporalesco su medio e basso Adriatico con neve in Appennino fin verso i 1400m. Venti in rotazione dai quadranti settentrionali, mari mossi e temperature in calo. VENERDI' 22 Bella giornata di sole su Alpi, medio Tirreno e Sardegna. Modesti annuvolamenti sul resto del nord con nubi in progressione sulla Liguria ma senza piogge. Addensamenti irregolari su Marche e Abruzzo con tendenza a schiarite sempre più ampie. Tempo incerto al meridione con possibili acquazzoni, specie su Salento e Calabria e nel pomeriggio lungo l'Appennino con qualche fiocco di neve sulla Sila. Freddino di notte e al primo mattino, più mite nel pomeriggio specie laddove sarà maggiore la presenza del sole. SABATO 23 Nuovo peggioramento a partire da ovest con le prime piogge dalla tarda mattinata su Piemonte, Valle d'Aosta, ovest Lombardia, Liguria. Neve sulle Alpi oltre i 1800m. Sul Triveneto e l'Emilia-Romagna il peggioramento interverrà nel pomeriggio, dopo una mattinata con cielo velato e qualche raggio di sole. Sulla Toscana nuvoloso già dal mattino con rovesci sparsi, sulle rimanenti regioni del centro da sereno a velato con qualche nube bassa ad orlare le vette appenniniche. Giornata complessivamente soleggiata e mite al sud, a tratti velata da nubi medio-alte passeggere. Temperature massime in calo al nord, in rialzo al centro-sud, specie su Sicilia e Calabria. DOMENICA 24 Nuvoloso al nord con deboli piogge intermittenti, più persistenti in montagna. Al centro-sud nubi stratiformi in aumento ma con piogge probabilmente limitate al sud della Sardegna, temperature in aumento generale, specie al sud. LUNEDI' 25 Belle schiarite su basso Piemonte, la bassa Padana, l'Emilia-Romagna e buona parte di Toscana, Umbria e Marche. Più nubi sulla Liguria con brevi pioviggini. Molto nuvoloso sul resto del nord con piogge intermittenti, talora battenti su alto Piemonte e alta Lombardia, e nevicate in montagna oltre i 1800-2000m. Cielo coperto su Sardegna, Lazio, Abruzzo e al meridione, con qualche pioggia o rovescio sulle regioni peninsulari; più asciutto sulle Isole, la bassa Calabria e le coste abruzzesi. Temperature gradevoli al centro-sud per effetto dei venti meridionali. Più fresco al nord. MARTEDI' 26 e MERCOLEDI' 27 Ultime incertezze al sud con residui rovesci e tendenza a schiarite. Tempo in ulteriore miglioramento altrove con temperature in risalita.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.13: A4 Milano-Brescia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Vial..…

h 07.13: Firenze Viale Francesco Redi

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Francesco Redi…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum