Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scatta l'ora delle piogge sul Tirreno

Poi di nuovo alta pressione ma la stagione sta per entrare nel vivo e le sorprese sono dietro l'angolo.

La sfera di cristallo - 18 Ottobre 2006, ore 16.10

L'alta pressione si prende qualche giorno di vacanza e concede a ben tre corpi nuvolosi di far visita alla Penisola. Il primo, per la verità piuttosto sfilacciato, ci farà visita nelle prime ore di giovedì appostandosi a ridosso del Tirreno centrale, il secondo giungerà con un direttissimo verso sera esaltando la fenomenologia su tutte le regioni tirreniche e al nord, il terzo sarà invece soprattutto un affare tra il nord ed il centro Italia nella giornata di sabato. Insomma pare scattata l'ora delle piogge per le regioni tirreniche: prima sarà Scirocco e i fenomeni si scateneranno soprattutto in mare, poi sarà Libeccio, e allora anche la terraferma ballerà sotto lo sferzare di alcuni temporali marittimi. La prossima settimana invece ecco nuovamente l'anticiclone africano approfittare di un affondo eccessivamente occidentale di una saccatura per riproporre sul centro-sud condizioni di tempo buono e mite. Il nord invece sarà ancora raggiunto da correnti umide sud-occidentali e risentirà di ulteriori precipitazioni tra lunedì e martedì. Poi tra mercoledì e giovedì il sole si affermerà anche al settentrione ma non mancheranno locali nebbie sulle pianure. Il dominio dell'anticiclone africano non dovrebbe superare comunque i 3-4 giorni, in seguito potrebbe implodere concedendo ai vortici freddi dal nord Europa di scendere un po' di latitudine ponendo fine a questa lunga fase temperata che per molte, troppe settimane, ha mantenuto i valori ben al di sopra della media del periodo. C'è ancora tempo però, anche se le sorprese mai come oggi sembrano dietro l'angolo. SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 26 OTTOBRE Giovedì, 19 ottobre 2006 Tempo in peggioramento al nord-ovest e sulle regioni centrali tirreniche, Sardegna compresa, con piogge sparse e temporali marittimi, in giornata estensione alla Campania, alla Sicilia e alle regioni joniche meridionali, peggioramento anche sul Triveneto e l'Emilia-Romagna prima di sera con piogge e rovesci, temperature in calo al nord con spruzzate di neve sulle Alpi occidentali sin sotto i 2000m, in aumento altrove per venti di Scirocco. Venerdì, 20 ottobre 2006 Tempo perturbato sulla Sardegna, le regioni tirreniche e al nord con piogge anche forti lungo la fascia costiera e a ridosso dei rilievi. Sui versanti adriatici nuvolosità irregolare con piogge sparse ma anche con lunghi momenti asciutti e alcune schiarite. Mite. Libeccio in azione sul Tirreno. Sabato, 21 ottobre 2006 Al nord, sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche nuovo peggioramento con piogge sparse e possibili temporali sulle coste, sulle restanti regioni passaggi nuvolosi ma tempo asciutto. In gioranta miglioramento sulla Sardegna e al nord-ovest, peggioramento sulla Campania con rovesci. Temperature senza grandi variazioni. Domenica, 22 ottobre 2006 NORD-OVEST Nuvolosità irregolare con qualche pioggia sulla Liguria. Banchi di nebbia anche fitti la notte e al mattino in pianura. Sempre mite. NORD-EST Nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Foschie sulle pianure. Mite. CENTRO Qualche pioggia possibile sull'alta Toscana. Altrove ritorno al bel tempo, salvo nubi pomeridiane in Appennino. Mite. SUD Torna il bel tempo, salvo addensamenti residui in mattinata. Lunedì, 23 ottobre 2006 NORD-OVEST Nuovo peggioramento, con piogge sparse, rovesci sulla Liguria. Mite NORD-EST Cielo parzialmente nuvoloso, ma con basso rischio di pioggia in mattinata, peggioramento dal pomeriggio, specie sul Triveneto con piogge sparse. Sull'Emilia-Romagna probabilmente asciutto. Mite. CENTRO Rialzo della pressione atmosferica con tempo buono e mite. Possibili addensamenti sulla Toscana con possbili piogge sulle Apuane. Nebbie notturne nelle valli. SUD Bel tempo mite. Isolati banchi di nebbia mattutini nelle zone interne. Martedì, 24 ottobre 2006 NORD-OVEST Ancora molte nubi. Piogge su Liguria e Lombardia. Mite. NORD-EST Molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi. Fresco. CENTRO Piogge sulla Toscana. Parzialmente nuvoloso con schiarite altrove. Mite. SUD Soleggiato e mite. Mercoledì, 25 ottobre 2006 NORD-OVEST Possibili addensamenti sulle Alpi; soleggiato altrove. Mite. NEBBIE sparse sulle pianure durante le ore notturne e mattutine. NORD-EST Qualche addensamento in montagna; soleggiato altrove. Mite. Nebbie notturne e mattutine sparse sulle pianure CENTRO Bel tempo, salvo addensamenti sull'Appennino. Mite. Nebbie locali al mattino nelle valli. SUD Bel tempo e abbastanza caldo per la stagione. Giovedì, 26 ottobre 2006 NORD-OVEST Instabile sulle Alpi e Prealpi; più soleggiato in pianura. Mite. NORD-EST Instabile con piovaschi sulle Alpi e Prealpi; più soleggiato in pianura. Mite. CENTRO In prevalenza soleggiato con qualche addensamento in montagna. Mite SUD In prevalenza soleggiato e abbastanza caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.51: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Barriera Di Belluno (Km. 75..…

h 22.49: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Pontedera Ovest-Ponsacco (Km. 55) e Firenze in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum