Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scatta l'ora delle piogge e dei temporali!

Sta entrando in queste ore sul nord Italia il fronte freddo che formerà la depressione al centro del Mediterraneo. Questa ci accompagnerà per diversi giorni, determinando tempo potenzialmente instabile e piu fresco su buona parte d'Italia.

La sfera di cristallo - 30 Agosto 2012, ore 14.33

Scende verso il sud della Francia una lunga strisciata di nubi, un fronte freddo particolarmente attivo che questa sera sarà a ridosso delle nostre regioni settentrionali.

Gli occhi degli appassionati e di noi tutti sono però incollati alla figura depressionaria che tale perturbazione formerà al centro del Mare  Nostrum e che per qualche giorno terrà in mano le redini del tempo sul Bel Paese.

Non più sole, cieli sereni e tanto caldo, bensi temporali, rovesci e colpi di vento che faranno da contorno ad un clima nettamente più dinamico e per certi versi gradevole.

Pensiamo alle nostre campagne assetate, dove le piogge previste scenderanno come autentica manna dal cielo. Pensiamo anche alle nostre città inquinate, alle strade che finalmente si puliranno, dopo mesi e mesi di assenza precipitativa.

Quali saranno le regioni più colpite? Volendo fare un veloce sunto, tra sabato e lunedì i fenomeni saranno più probabili al nord, sul Tirreno e sulla Sardegna. Successivamente, il vortice freddo tenderà a sprofondare verso sud, concedendo la pioggia soprattutto alle due Isole Maggiori ed al sud.

Il fresco ( o meglio il calo termico) arriverà invece ovunque, specie al nord e al centro. Anche la ventilazione farà parlare di sè, soprattutto negli spazi aperti e durante le situazioni temporalesche.

Infine, ribadiamo ancora una volta la possibilità che uno shock termico del genere possa essere alla base di fenomeni anche intensi, tra cui grandinate, nubifragi e forse qualche episodio vorticoso. Ci auguriamo che questi non provochino danni a persone o cose.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Venerdì 31 agosto: il fronte freddo interesserà le regioni centrali, la Campania e la Sicilia occidentale con piogge e temporali. Dietro di esso avremo condizioni di instabilità, con schiarite, annuvolamenti associati ad improvvisi temporali. Ancora in attesa l'estremo sud. Temperature in calo.

Sabato 1 e domenica 2 settembre: instabile su tutto il centro-nord. Precipitazioni inizialmente sul nord-est e al centro, ma in nuova estensione al nord-ovest a partire dalla tarda mattinata di sabato. Temporali anche in Sardegna e su parte del meridione, specie lato tirrenico. Fresco e ventoso al centro-nord.

Lunedì 3 settembre: ancora instabile su gran parte d'Italia. Fenomeni soprattutto al nord, lungo il Tirreno e sulla Sardegna, in estensione a tutto il meridione. Fresco e ventoso ovunque.

Da martedì 4 a giovedì 6 settembre: instabile su Sardegna, Sicilia ed al centro-sud specie il lato tirrenico. Qualche schiarita al nord, ma ancora in un contesto incerto. Lieve attenuazione del vento e temperature in aumento.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum