Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scarica di temporali all'inizio della prossima settimana, da venerdì arrivano stabilità e un po' di caldo

In una stagione che non vuol dare segnali forti, il primo vero caldo latita ancora, in arrivo tra lunedì e martedì un fronte temporalesco.

La sfera di cristallo - 5 Maggio 2006, ore 15.02

L'anticiclone scandinavo sta dando i massimi effetti anche sulle nostre regioni, deformando i corpi nuvolosi che cercano di penetrare da ovest. L'impressione non è comunque proprio quella del bel tempo, soprattutto al nord, dove una corrente da est nei bassi strati mantiene dell'umidità a media quota con cieli grigi e consente anche qualche pioggerella portata dalla nuvolosità che riesce a valicare le Alpi da nord. (guardate cosa combina l'anticiclone). Comunque anche quest'anno a maggio si è perpetuata la tradizione dell'anticiclone scandinavo, tanto che in zona si parla di tradizione millenaria di almeno una decade di maggio stabile e calda, tradizione a quanto pare rispettata (vedete che qualche volta il tempo stupisce ancora per la sua normalità). Io stesso nel maggio del 2000 sperimentai temperature elevate, quasi estive, in Norvegia. I giorni migliori per noi saranno di riflesso sabato e domenica, pur in un contesto di generale variabilità con gli addensamenti a tenere un po' in scacco le gite al nord-ovest e sulle centrali tirreniche. A contribuire comunque a questa relativa calma c'è anche un piccolo ramo dell'anticiclone africano, giusto un abbozzo per dare una mano all'anticiclone del grande nord. Da lunedì ecco però avanzare una goccia fredda da ovest con esiti temporaleschi importanti sull'Italia, che diverrà terra di contrasto tra masse d'aria di origine diversa. Avremo qualche giorno con NAO negativa sull'Europa, cioè con una distribuzione pressoria che vedrà il nord del Continente nelle mani delle alte pressioni e le nostre latitudini comprese tra basse pressioni o al più paludi bariche. Da giovedì però ma ancor più da venerdì, l'allontanamento di questa linea temporalesca verso i Balcani favorirà l'inserimento di un cuneo anticiclonico africano con tempo in miglioramento e temperature in ripresa e FORSE, FORSE, il primo vero caldo stagionale. SINTESI PREVISIONALE sino a VENERDI 12 Sabato, 6 maggio 2006 Nuvolosità sparsa su Piemonte, Valle d'Aosta, ovest Lombardia, Liguria, Sardegna e regioni centrali titteniche con qualche debole ed isolata precipitazione, sul resto del Paese bel tempo salvo focolai temporaleschi isolati nel pomeriggio in Appennino. Temperature in aumento sui versanti adriatici. Domenica, 7 maggio 2006 Al nord mattinata di sole salvo addensamenti su Piemonte e Valle d'Aosta, nel pomeriggio nubi in aumento anche sui rimanenti settori ma senza piogge. Al centro-sud prevalenza di bel tempo, salvo qualche addensamento su Toscana, Umbria e Lazio, temperature miti. Lunedì, 8 maggio 2006 NORD-OVEST Tempo in peggioramento sin dal mattino con rischio di rovesci, nel pomeriggio anche temporali più frequenti sul basso Piemonte ma in estensione in serata a tutti i settori. Temperature in calo. NORD-EST Parzialmente nuvoloso con qualche spunto temporalesco pomeridiano, specie sull'Appennino emiliano e sull'est della Lombardia. In serata peggiora su est Lombardia, Emilia, Veneto e basso Trentino con rovesci. Temperature gradevoli. CENTRO Sulla Sardegna bel tempo. Altrove mattinata parzialmente soleggiata, ma con tendenza a peggioramento temporalesco su Toscana, Umbria e Lazio, altrove ancora bel tempo. Valori termici stazionari. SUD Bel tempo mite, qualche isolato focolaio temporalesco in montagna nel pomeriggio. Martedì, 9 maggio 2006 NORD-OVEST Molto instabile con rovesci e temporali frequenti, tendenza a miglioramento dalla serata sul settore occidentale. Fresco. NORD-EST Molto instabile con rovesci e temporali frequenti, anche forti nel pomeriggio. Fresco. CENTRO Sulla Sardegna parzialmente soleggiato con vento di Maestrale. Altrove instabile e temporalesco, con rovesci anche intensi, fresco. SUD Instabile con qualche rovescio o temporale, soprattutto nel pomeriggio e in montagna, sulla Sicilia generalmente asciutto. Mercoledì, 10 maggio 2006 NORD-OVEST Sulla Lombardia variabile con residui acquazzoni, altrove tendenza a miglioramento con schiarite sempre più ampie. NORD-EST Instabile e temporalesco con rovesci soprattutto nel pomeriggio e sul Friuli e l'alto Veneto. Miglioramento in serata. CENTRO Tempo instabile in Appennino e sul versante adriatico con qualche acquazzone o temporale, specie nel pomeriggio; più soleggiato lungo le coste tirreniche e in Sardegna. Mite. SUD Moderata instabilità sul Molise e la Puglia con isolati rovesci o temporali, più soleggiato sulle altre zone. Molto mite, caldo sulla Sicilia. Giovedì, 11 maggio 2006 NORD-OVEST Qualche nube a tratti, ma prevalenza di sole, specie in pianura. Mite. NORD-EST Leggera instabilità con residui rovesci sul Friuli Venezia Giulia e l'alto Veneto nel pomeriggio CENTRO Sull'Appennino focolai temporaleschi pomeridiani, più probabili lungo il versante adriatico, per il resto cielo sereno o velato. Gradevole. SUD Sull'Appennino e la Puglia focolai temporaleschi pomeridiani, per il resto cielo sereno o velato. Venerdì, 12 maggio 2006 NORD-OVEST Bel tempo, caldo nel pomeriggio, specie nelle zone lontane dal mare. NORD-EST Bel tempo, caldo nel pomeriggio, specie nelle zone lontane dal mare. CENTRO Bel tempo, caldo nel pomeriggio, specie nelle zone lontane dal mare. Qualche nube nel pomeriggio in Appennino. SUD Bel tempo e abbastanza caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.30: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in uscita in dire..…

h 18.26: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum