Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato nuova "doccia" al nord?

Una zona anticiclonica sul Mediterraneo rallenterà l'ingresso di un fronte perturbato atlantico sull'Italia, determinando forti precipitazioni su Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia, in estensione al resto del nord e al versante tirrenico. Il versante adriatico e l'estremo sud resteranno con tempo asciutto e mite.

La sfera di cristallo - 12 Marzo 2001, ore 16.11

L'alta pressione cederà solo lentamente il passo ad una depressione sul vicino Atlantico. Si tratterà probabilmente del solito procedimento al rallentatore con le piogge attestate sui settori occidentali della Penisola nel "maledetto" triangolo delle alluvioni che comprende Liguria, Valle d'Aosta, Piemonte ed ovest Lombardia. I fenomeni questa volta però non dovrebbero risparmiare anche Toscana, Lazio, Umbria e Campania, lasciando a secco il versante adriatico e il resto del sud. Qualche precipitazione la vedrà anche la Sardegna. Il week-end potrebbe essere contrassegnato da questo tira e molla tra alta e depressioni atlantiche. L'Atlantico si conferma in movimento perpetuo, mentre nel grande nord si formerà un anticiclone che lascerà sfogare sull'Europa centrale tutte le deprressioni in arrivo da ovest. A lungo termine poi, dopo la forzatura del blocco anticiclonico da parte del minimo di 992 mb, un'altra alta pressione, questa volta di origine maroccchina, proverà a lanciare una lingua calda sulla Penisola, ma state tranquilli ci penserà l'Atlantico a respingere questo anelito estivo sconsiderato. E il freddo? Quello sembra destinato, almeno temporaneamente ai Balcani e all'Europa dell'est in genere ma le carte su questo punto sono ballerine ed è meglio chiudere bottega, spegnere Internet e rimandare tutte le discussioni sul futuro a domani. La sfera però vi lascia con una riflessione, giusto per farvi meditare un po' comodamente dal divano di casa, mentre sopportate le solite idiozie televisive: " e se questo pericoloso tipo di tempo autunnale ce lo portassimo fino a giugno, quante alluvioni, soprattutto al nord, dovremmo aspettarci?" Meditate, se volete...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum