Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Risveglio primaverile sempre più netto sull'Italia nei prossimi giorni

L'indice NAO rimarrà sostanzialmente votato ad una leggera positività, quella che serve per tenere lontani dal Mediterraneo gli ultimi rigori invernali. Sulle nostre zone si limiterà a transitare qualche perturbazione nel corso degli ultimi giorni del mese.

La sfera di cristallo - 19 Febbraio 2008, ore 14.46

Doverosa apertura oggi per la polemica sui rifiuti seguita alle dichiarazioni televisive di Fiorello. Sapete che MeteoLive ha sempre giudicato prioritario risolvere questa emergenza, considerandola una delle piaghe d'Italia, molto più pericolosa del cambio climatico che si vorrebbe attribuire a tutti i costi all'uomo. Fiorello, fino a ieri considerato uno showman senza pari in Italia, un professionista serio, dal grande talento, ha interpretato il sentimento di milioni di italiani e si è sentito in dovere di dire qualcosa, anche a costo di passare per qualunquista. "Stracciate la scheda" ha detto "se non risolvono la questione rifiuti". Uno sfogo, magari un po' sopra le righe, ma necessario. Benigni lo fa tutti i giorni, anche più volte al giorno, mischiando Dante con Berlusconi, Celentano ci fa le prediche da anni, che sarà mai questa uscita di Fiorello. E invece no, a lui non è concesso: chi fino a ieri lo osannava, oggi su Repubblica lo distrugge, (forse solo perchè al governo c'era la sinistra a gestire la patata bollente dei rifiuti???) e così lo showman diventa: "un eccellente cantante autodidatta con il suo dilettantismo elevato a genialità" e ancora "l'ex intrattenitore del villaggio vacanze, il situazionista da spiaggia". Capito? Dalle stelle alle stalle... Mi sembra di rivivere il periodo in cui nell'ambiente mi si diceva contro: "Grosso o fa il meteorologo o fa lo scrittore" perchè avevo venduto oltre 100.000 copie e davo fastidio a qualche nome di prestigio. Quindi esprimo tutta la mia solidarietà a Fiorello, che fra l'altro non ho mai seguito molto, ma condivido le sue preoccupazioni per uno Stato che si dichiara ambientalista convinto ma che nei fatti il vero ambientalismo non sa nemmeno cosa sia. Vi chiederete che "ci azzecchi" tutto questo con il tempo. C'entra perchè noi abbiamo veramente a cuore l'ambiente e non stiamo affatto con i petrolieri come dice qualcuno, e comprendiamo molto bene quanto il clima sia cambiato, diamine se lo comprendiamo, ma si tratta soprattutto di cicli, da affrontare senza fare troppe tragedie. La diossina invece è una tragedia, la discarica abusiva è una tragedia, le esalazioni di Marghera sono state una tragedia, per denunciare tutto questo ci siamo sempre battuti. Il clima in Europa invece, che lo vogliate o no, oltre che dal sole, dipende, anche dall'indice NAO, che si è mantenuto troppo spesso su valori positivi negli ultimi 30 anni, così le temperature sono aumentate, i ghiacciai si sono sciolti, le piogge sono diminuite e così pure le nevicate. Mettiamoci insieme l'ENSO, cioè Nino e Nina e già troviamo la metà delle cause del riscaldamento che stiamo vivendo e che non interessa tutto il Globo, ad esempio l'Antartide non sta affatto subendo gli effetti del mostruoso riscaldamento tanto gridato e addirittura il Polo durante l'inverno ha recuperato un po' della massa ghiacciata perduta. La sostanza però non cambia: il ciclo caldo non si interromperà tanto velocemente, si tratta semplicemente di adattarsi, risparmiando certo energia ma senza strapparsi i capelli. A testimonianza di quanto detto ecco presentarsi al nostro cospetto la primavera. Nei prossimi giorni il vortice polare rallenterà un po' ma la Nao resterà sostanzialmente positiva (anche se leggermente) e dunque non aspettiamoci chissà quali sfracelli. Dopo un week-end quasi perfetto allora con sole e temperature miti, ecco qualche transito perturbato, un po' di vento, un po' di pioggia e moderati sbalzi termici. Il grosso delle perturbazioni continuerà però a transitare sul centro-nord Europa. Certo, come detto più volte, la grande quantità di freddo accumulata al Polo durante l'inverno, prima o poi potrebbe decidersi a scendere verso le nostre latitudini, e allora si che potremmo vivere qualche colpo di coda invernale, ma per il momento questo non si vede nella nostra "Sfera di Cristallo". SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 26 FEBBRAIO 2008: Mercoledì 20 febbraio: nuvolaglia sulle regioni nord-occidentali e sulla Sardegna in rapida estensione a tutte le regioni tirreniche e alla Sicilia con possibili piogge sparse, più probabili su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio. Sulle altre regioni da sereno a parzialmente nuvoloso. Temperature in aumento nei valori minimi, massime in lieve diminuzione. Venti di Scirocco sul Tirreno. Giovedì 21 febbraio: ancora piogge possibili su Lazio, Campania, Calabria, Sicilia, Molise e Puglia ma con tendenza ad attenuazione dei fenomeni, migliora sul resto d'Italia con ampie schiarite. Temperature stazionarie. Venerdì 22 febbraio: al nord e al centro bel tempo, al sud e sulla Sicilia ancora cieli nuvolosi con residue isolate piogge ma con tendenza a miglioramento. Temperature sopra la media del periodo. Sabato 23 febbraio e domenica 24 febbraio: alta pressione e bel tempo ovunque con presenza di velature innocue. Temperature miti e superiori alla media, specie in quota. Lunedì 25 febbraio: nubi stratiformi in aumento al nord-ovest, altrove ancora sereno, in serata nubi compatte sulla Liguria di Levante e la Lombardia con qualche piovasco possibile. Temperature in lieve calo. Martedì 26 febbraio: possibile peggioramento al nord e sulle centrali tirreniche con qualche pioggia ma con evoluzione da confermare.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum