Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rinfrescata al nord tra sabato e domenica?

Una saccatura responsabile di alcuni temporali sulle Alpi tra sabato e domenica in estensione alla Pianura Padana. Probabile prologo già venerdì.

La sfera di cristallo - 31 Luglio 2001, ore 15.37

Fino a venerdì chi è rimasto in città al nord dovrà rassegnarsi a convivere con questo caldo umido che disturba il sonno e rende particolarmente faticoso lo svolgimento delle attività all’aperto. Andrà decisamente peggio agli amici del centro-sud che rimarranno sotto il solleone anche per gran parte della prossima settimana. L’alta pressione che ci sta interessando tenderà ad indebolirsi già nel corso di giovedì al nord, ma solo a fine settimana avviato, probabilmente domenica, gli effetti benefici dell’aria più fresca, che accompagna i temporali, raggiungeranno la Pianura Padana. Fino a giovedì sera pertanto non attendiamoci grosse novità: il cielo resterà sereno e la temperatura guadagnerà ancora qualche punto, attestandosi localmente intorno ai 37-38°C. In seguito sulle Alpi crescerà in modo esponenziale la nuvolosità cumuliforme e si attiveranno i primi focolai temporaleschi che, tra venerdì e sabato, diverranno più importanti fino a culminare nella “tracimazione “ sulle zone pianeggianti della Lombardia, del Piemonte, del Veneto e del Friuli. Anche sull'Emilia dagli Appennini potrebbe giungere qualche focolaio in direzione di Piacenza, Parma, Modena e Reggio Emilia. I temporali potranno risultare violenti e grandiniferi, come capita sovente dopo un’ondata di calore, ma questo è da mettere in preventivo; finalmente però le case delle città del nord non saranno più una “fornace”. Nessun timore per i vacanzieri comunque: l’estate non vuole affatto abdicare, anzi da martedì 7 a giovedì 9 si avrà probabilmente una nuova estensione del caldo anche al nord. Venerdì 10 agosto sarà invece probabile una nuova ondata temporalesca, che potrebbe coinvolgere marginalmente anche il centro Italia. Nessuna novità per il sud invece, dove il sole continuerà a farla da padrone. Insomma la statistica sembra rispettata, come ha ribadito indirettamente oggi anche il Colonnello Mario Giuliacci. Chissà che per una volta non arrivi puntuale la classica "burrasca di Ferragosto". Ve lo racconteremo prossimamente...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum