Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quell'affondo perturbato che non c'è...

Correnti da nord-ovest a penetrazione nulla, con l'alta pressione di spalla ad ovest della Penisola. Ecco il tempo che ci attende nei prossimi giorni. Festa grande a nord delle Alpi, profonda amarezza sul rilievi del nord e sull'Appennino settentrionale e qualcosa in vista per l'Appennino centro-meridionale.

La sfera di cristallo - 28 Dicembre 2011, ore 14.09

Cercasi inverno disperatamente, come è disperata la ricerca di una configurazione in grado di portare precipitazioni e freddo per tutti, anche nell'inbuto nord-occidentale quasi sempre martoriato dal Favonio.

In questa sede abbiamo modificato una cartina, o meglio la previsione per la giornata di lunedì 2 gennaio.

La linea rossa rappresenta lo scenario emesso dal modello, mentre la linea nera descrive una situazione che porterebbe precipitazioni nevose anche al sud delle Alpi, oltre ovviamente all'Appennino settentrionale. Peccato che la linea nera sia una tendenza inventata da noi, per fare un confronto con la situazione realmente prevista.

E' ben evidente lo scarto presente tra le due curve, che deriva principalmente da due fattori contingenti: un vortice polare troppo tirato nella curva rossa, con conseguente SPANCIAMENTO dell'alta pressione verso di noi. L'affondo risulta quindi poco penetrante e fallimentare, in grado al massimo di portare guasti relativi ed effimeri sul nostro centro-sud (Adriatico in primis).

Diversa sarebbe la situazione ipotizzata con la curva nera. Notate l'alta pressione ad ovest che si dovrebbe alzare di latitudine, senza spanciare poi verso di noi. Ciò sarebbe possibile solo con un vortice polare più debole ed un getto alle medie latitudini maggiormente ondulato.

La curva nera ipotizza un crollo di geopotenziale sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo. Sarebbe in sostanza la svolta da tutti auspicata, con neve anche al sud delle Alpi, oltre all'Appennino settentrionale. L'inverno si riprenderebbe i suoi spazi ai danni di un'alta pressione meno forte e gonfia.

Ci teniamo a ripetere, che questo secondo scenario non si verificherà. E' un affondo perturbato che in realtà non esiste, ma ci consente di capire che basterebbe poco per riuscire a raddrizzare almeno in parte questo squallido inverno.

Fino ai primi giorni di gennaio, quindi, poche novità. Successivamente, la rubrica "Fantameteo" cercherà di districare la matassa sul lungo termine.

Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 29 dicembre: qualche precipitazione in arrivo sulle Alpi, al nord-est ed al centro. Piogge anche sulla Sicilia e sul settore ionico. Per il resto nubi sparse e tempo asciutto. Lieve calo termico.

Venerdì 30 dicembre: neve abbondante sui settori alpini di confine. Qualche precipitazione sulla Sardegna ed al centro-sud, nevosa sopra i 700-800 metri. Per il resto bel tempo o nubi di poco conto. Un po' freddo.

Sabato 31 dicembre: ultimi addensamenti al sud e sulla Sardegna con qualche precipitazione possibile. Neve sempre abbondante sui settori alpini di confine. Abbastanza buono il tempo altrove. Un po' freddo.

Domenica 1 gennaio: ancora qualche addensamento sulle Alpi, in via di attenuazione. Bel tempo altrove, salvo addensamenti al sud. Temperature in lieve aumento.

Lunedì 2 gennaio: tornano le nevicate a nord delle Alpi. Qualche precipitazione sul nord-est ed al centro-sud, nevosa sopra i 700-900 metri. Asciutto al nord-ovest e sul Tirreno. Un po' di vento da nord e di freddo.

Martedì 3 e mercoledì 4 gennaio: fenomeni in fuga verso il meridione. Bello sul resto d'Italia, tranne le solite nevicate sui settori alpini confinali. Ventoso ed un po' freddo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum