Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quale sarà l'obiettivo dell'aria fredda in arrivo dal nord Europa?

Si prepara un fine settimana movimentato ma la giornata più turbolenta potrebbe risultare lunedì 23. Resta da capire che strada percorrerà l'aria fredda.

La sfera di cristallo - 18 Settembre 2002, ore 15.27

Sono tre le porte d'accesso dell'aria fredda: Carcassone, Rodano-Saona, Golfo di Trieste. L'aria fredda ne percorrerà con certezza e con forza almeno due. Riteniamo che il corridoio del Rodano non sia sufficiente per l'irruzione che si sta preparando. Il calo dei geopotenziali in quota risulterà particolarmente marcato, sarà notevole la vorticità positiva ma soprattutto dovremo fare i conti con una saccatura molto stretta. Una magrissima ma straordinariamente allungata zona anticiclonica punterà infatti verso il Mare di Barents, scatenando una vistosa colata di aria fredda da Lapponia e Carelia che SABATO 21 si ammasserà oltralpe, lasciando il nostro Paese sotto venti sud-occidentali, poi troverà sfogo nel corridoio del Rodano DOMENICA 22, infine irromperà disordinatamente anche dalla porta della Bora nelle prime ore di LUNEDI 23. Il Libeccio al nord sarà gradualmente sostituito da forti venti nord-orientali, mentre le turbine che faranno girare tutto il meccanismo si posizioneranno tra la Corsica ed il medio Adriatico e si muoveranno più o meno rapidamente in direzione dei Balcani. In altre parole da MARTEDI 24 in poi l'evoluzione sfugge a qualsiasi ipotesi attendibile. Anche la Sfera non può onestamente fare di più. VEDIAMO LA SINTESI PREVISIONALE PER I PROSSIMI 6 GIORNI: GIOVEDI 19: un po' di pioggia al nord, sulla Toscana e sull'Umbria, nuvoloso ma asciutto sul resto del centro, poche nubi al sud. VENERDI 20: nubi e qualche rovescio al centro, su Campania, Lucania e Puglia, abbastanza soleggiato al nord, sulla Sardegna e su Calabria e Sicilia. SABATO 21: nubi al centro-nord con qualche pioggia, più probabile su Lombardia, Liguria, Veneto e Toscana. DOMENICA 22: peggioramento su tutto il centro-nord con rovesci e temporali e calo della temperatura, al sud dapprima parziali annuvolamenti, poi netto peggioramento con temporali anche forti su Campania, Calabria, Sicilia in trasferimento verso le rimanenti regioni. LUNEDI 23: netto miglioramento sul nord-ovest, ancora incertezze su Triveneto ed Emilia-Romagna con qualche rovescio e brevi nevicate sulle Dolomiti e le Alpi Carniche e Giulie oltre i 1800-2000 con Bora dapprima scura, poi sempre più chiara, vento da NE forte anche in Liguria, temperatura in ulteriore diminuzione. Al centro-sud molta instabilità con rovesci anche violenti, colpi di vento, temporali grandiniferi, moderato calo termico. MARTEDI 24: tutti i fenomeni si concentreranno al sud e sul medio-Adriatico, sereno ma ventoso sul resto d'Italia e molto fresco, freddo sulle Alpi. ATTENZIONE: la situazione è molto delicata, siete pregati di seguire gli aggiornamenti per conoscere tutte le novità circa i possibili movimenti dell'aria fredda che potrebbero far mutare la previsione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.05: A11 Firenze-Pisa

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Montecatini (Km. 39) in direzion..…

h 22.05: A22 Autostrada Del Brennero

blocco

Tratto chiuso causa rifacimento del manto stradale nel tratto compreso tra Rovereto Sud-Lago Di Gar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum