Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prove generali di rottura della stagione estiva classica...

In attesa dell'estate settembrina, gli ultimi giorni del mese potrebbero essere caratterizzati da fasi movimentate con temporali e bruschi cali termici, specie al nord, così come accadeva negli anni 70 ed 80.

La sfera di cristallo - 20 Agosto 2013, ore 15.00

Nella mappa qui a fianco la deriva depressionaria ipotizzata dal modello WRF su base GFS tra lunedì 26 e martedì 27 agosto
Il centro-sud è alle prese con diverse situazioni temporalesche, che si rinnoveranno anche nell'arco delle prossime 48 ore, specie all'estremo sud. Al settentrione la tendenza temporalesca pomeridiana si ripresenterà da venerdì sul settore alpino e sabato si prospetta un nuovo passaggio temporalesco che potrebbe coinvolgere marginalmente anche le zone pianeggianti.

Si tratterebbe di un passaggio "apripista" rispetto ad un guasto più serio che i modelli cominciano a percepire ma non ancora a dichiarare ufficiale per il periodo immediatamente successivo, cioè tra martedì 27 e mercoledì 28, con una perturbazione tosta che dal nord si porterebbe verso il centro-sud, ricacciando verso sud est le ultime velleità africane dalla Sicilia.

Saremmo insomma di fronte ad uno scacco matto vero e proprio alla stagione estiva classica, seguito magari da una prima decade di settembre nuovamente gradevole, caratterizzata da caldo moderato, come avveniva sovente a cavallo tra gli anni 70 ed 80.

Siamo però davvero sicuri che l'anticiclone delle Azzorre non riuscirà a metterci lo zampino ridimensionando il tutto e consegnandoci un finale d'agosto tranquillo e solo leggermente instabile sui monti?

Come sempre, quando i modelli non sono convergenti, si propone una percentuale d'attendibilità della previsione che, considerate le ultimissime emissioni del modello americano, strizza un'occhio alla fase instabile (65%) e regala invece solo il 35% di chances all'invasione azzorriana scaccia temporali.

Intanto i temporali il sud se li terrà per altre 48 ore, sia pure a macchia di leopardo, coinvolgendo parzialmente anche Lazio ed Abruzzo, mentre al nord ci si godrà ancora un po' d'estate classica con caldo moderato.

Venerdì ecco l'alta pressione cominciare a vacillare nuovamente e favorire una lieve accentuazione dell'instabilità pomeridiana anche sulle Alpi. Nel fine settimana ecco un nuovo fronte pronto a transitare sul nord da ovest verso est. Tra lunedì e martedì ecco infine l'opzione depressionaria che potrebbe davvero creare serie guai alla prosecuzione della stagione estiva classica. Seguite tutti gli aggiornamenti.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 27 AGOSTO 2013:
mercoledì 21 agosto
: bello al nord e su gran parte del centro, ancora rovesci su sud ed est Sardegna, Lazio interno e meridionale, Abruzzo oltre che su gran parte del centro-sud, con possibili temporali sparsi ed anche locali grandinate. Temperature in aumento nei valori massimi al nord e al centro, in lieve ulteriore calo al sud.

giovedì 22 agosto: bel tempo quasi ovunque al nord e al centro, salvo temporali pomeridini sul basso Lazio, ancora instabile al sud con temporali sparsi nel pomeriggio, specie su Sicilia, Calabria e zone interne campane e lucane. Temperature quasi stazionarie.

venerdì 23 agosto: torna un po' di instabilità sulle Alpi con qualche rovescio pomeridiano, specie sul nord-est, residua instabilità pomeridiana anche al sud, specie sui rilievi e zone interne sicule e calabresi; bel tempo sulle rimanenti zone. 

sabato 24 agosto: al nord passaggio temporalesco con maggiori effetti lungo le Alpi e le Prealpi, tempo buono altrove ma con focolai temporaleschi lungo la dorsale appenninica nel pomeriggio, temperature in calo al nord.

domenica 25 agosto: molto instabile su nord-est e al centro, con temperature ancora in lieve calo. Bello al sud.

lunedì 26 e martedì 27 agosto: nel caso prendesse corpo l'ipotesi depressionaria tempo sempre più instabile su tutto il nord con molti rovesci o temporali, specie il 27, altrove ancora bel tempo ma in peggioramento al centro. Da confermare.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum