Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Profumo di autunno

La nuova stagione scalda i motori, inviando diversi impulsi di aria fresca poi, tra domenica 15 lunedì 16, una vera e propria perturbazione. Il tutto si risolverà nei giorni successivi, ma solo temporaneamente, perchè dal nord dell'Atlantico nuove perturbazioni verranno a bussare alla nostra porta.

La sfera di cristallo - 12 Settembre 2013, ore 15.23

L'alta pressione delle Azzorre non ce la fa. Pur con tutti gli aiuti del caso, non riuscirà a garantirsi un "posto al sole" sul bacino del Mediterraneo e alla fine se ne starà impettito là nel bel mezzo dell'oceano, a dirigere le operazioni preparatorie dell'autunno dietro le quinte. In prima fila troviamo invece un canale di bassa pressione, ormai ben collaudato tra il nord dell'Atlantico e il cuore dell'Europa, entro il quale scorreranno diversi impulsi di aria fresca e instabile.

Domenica 15 ci toccherà poi una vera e propria perturbazione, accompagnata da piogge e anche temporali che attraverseranno un po' tutto il Paese. Lunedì 16 ancora il sud sotto le ultime nuvole, poi pausa abbastanza soleggiata e contrassegnata da un lieve ma generale rialzo delle temperature meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/
Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/
. Temperature che, in ogni caso, se ne guarderanno bene dal superare le soglie medie del periodo.

Abbiamo parlato di "pausa". Ebbene sì, una pausa interciclonica, ovvero tra due onde di bassa pressione, la più severa delle quali sopraggiungerà nella seconda parte della prossima settimana, gettando lo scompiglio sul nostro autunno. A partire dal giovedì 19 infatti diversi scenari simulati dai modelli a nostra disposizione, propendono per una nuova pesante ricaduta del tempo.

Un tempo che sembra votato a non farci mancare una prima base per l'avvento delle benefiche piogge autunnali. A questo punto si spera solo nella giusta misura.

 

SINTESI PREVISIONALE FINO A GIOVEDI 19 SETTEMBRE 2013

VENERDI 13 residua instabilità al sud, con ultimi rovesci al mattino, in via di esaurimento. Bello sul resto del Paese. Temperature fresche, sotto la media del periodo.

SABATO 14 giornata per buona parte soleggiata, con solo qualche sottile velatura di passaggio semza disturbi. Prima di sera aumentano le nubi su Alpi e Levante ligure. Lieve rialzo delle temperature.

DOMENICA 15 rapido peggioramento su tutta l'Italia, con rovesci, anche temporaleschi, a carattere sparsi e in viaggio da nord verso sud. Prime nevicate sotto i 2000 metri nelle Alpi. Clima fresco ovunque, a tratti anche ventoso. Schiarite prima di sera su nord-ovest e Sardegna.

LUNEDI 16 instabile sul medio Adriatico e al sud, con rischio di ulteriori acquazzoni. Più soleggiato e comunque asciutto sul resto d'Italia. Dal tardo pomeriggio aumenta la nuvolosità lungo la cresta delle Alpi centro-orientali. Temperature prossime alla norma del periodo.

MARTEDI 17 passaggi nuvolosi sparsi, con qualche eventuale pioggia non esclusa su Triveneto e regioni del basso versante tirrenico. Profilo termico invariato.

MERCOLEDI 18 passaggi nuvolosi irregolari, alternati a schiarite. Rischio di piogge solo isolato. Temperature in lieve aumento,specie al centro e al sud.

GIOVEDI 19 due perturbazioni raggiungono l'Italia apportando condizioni di tempo molto instabile, se non a tratti addirittura perturbato. Temperature in calo al nord, stazionarie al centro e al sud.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.46: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A16 Napoli-Canosa (Km. 602,7) e Canosa (Km. 610,5)..…

h 01.52: SS113 Settentrionale Sicula

incidente

Incidente a 543 m prima di Incrocio Giammoro (Km. 33) in entrambe le direzioni…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum